Nel digitale sono tutti morti e non ce ne siamo accorti

| 19 aprile 2013 | Tag:, ,

Tutti-morti
 
Finalmente qualcuno ha avuto il coraggio di dirlo.
 
Roberto Venturini, giornalista ed esperto di digital marketing, lo ha fatto per immagine (questa), denunciando sul suo blog il vezzo di scagliare la parola morte su qualsiasi cosa si muova nel mondo binario.

 

Attacca così
 
Venturini

 

e continua qui.

 

 

Leggi anche:

I commenti sono chiusi.