Un ‘Facebook’ per le spie Usa

| 10 Settembre 2008 | Tag:, , ,

out-153.jpg Realizzato un sito di social networking destinato agli agenti dei 16 servizi di intelligence Usa – E’ stato chimato A-Space e diventerà operativo (ma solo per gli addetti ai lavori) il 22 settembre

———-

Agenti di CIA, FBI e National Security Agency (NSA) stanno testando un sito di socialnetworking destinato ad essere utilizzato dagli analisti delle 16 agenzie di intelligence degli Stati Uniti. Ne dà notizia il  sito web della CNN.

Invece di pubblicare notizie o impressioni su musica o film, gli agenti dei servizi Usa usano il sito – intitolato A-Space – per scambiarsi e condividere informazioni su attività terroristiche e movimenti di truppe nelle varie aree del mondo.

Il sito – spiega Ejc.net – è stato sperimentato per mesi e se ne attende il lancio ufficiale per il 22 settembre. Le informazioni scambiate e pubblicate sul sito sono di alto grado di segretezza e non saranno accessibili al pubblico normale, secondo quanto ha riferito la CNN. L’ accesso sarà limitato al personale dei servizi di intelligence con degli stringenti controlli di sicurezza e solo per scopi professionali.

I reallizzatori di A-Space  non vogliono che il network diventi una miniera d’ oro di informazioni sensibili per agenti che fanno eventualmente il doppio gioco.

(CNET News)

Print Friendly, PDF & Email

Leggi anche:

  • Dopo spettacolo e sport ora Instagram punta alla politica Amato da attori e atleti, Instagram sta ora affinando la sua strategia per coinvolgere una nuova categoria di personaggi che creano contenuti ''celebri'': i politici.   I […]
  • Visti e sentiti nel 2021 (prima parte) Eccoci arrivati come ogni anno agli articoli di riepilogo di fine stagione. Una summa veloce e senza fronzoli - o forse con ? - del meglio del meglio dell'anno appena trascorso, qui, alle […]
  • Pezzi sparsi Quello che proveremo a fare oggi è mettere assieme alcuni sprazzi, lampi improvvisi che squarciano il buio. Intuizioni geniali. Chiavi di lettura. Segmenti che hanno un senso, almeno per […]
  • Processo alle OTT Come sapete molto bene,  visto che siete qui, la nostra posizione sui cosiddetti "Over The Top" è molto critica, non negativa a priori,  ma attenta e non subalterna. Negare l'esistenza del […]
  • Salviamo internet Buongiorno, o buon pomeriggio o ancora buonasera, a seconda di quando vi accingerete a leggere queste mie righe. Mi chiamo Marco Renzi, sono un giornalista, da alcuni anni scrivo su questo […]

I commenti sono chiusi.