La miniera d’ oro dei dati su internet

| 1 Novembre 2008 | Tag:, ,

La mappa degli endorsement da parte dei giornali Usa

Qui in alto la mappa degli endorsement (le dichiarazioni di sostegno) a favore dei due candidati alla presidenza Usa da parte dei giornali Usa.

La mappa è stata realizzata da Philip (Flip) Kromer ([email protected]), usando i dati forniti da Editor & Publisher, ed è una dei tanti possibili risultati dei vari sistemi di descrizione dei fatti attraverso la grafica.

L’ esempio è stato tratta da Flowingdata.com, un sito web dedicato in particolare alla visualizzazione dei dati attraverso grafici.

Si tratta di uno strumento che viene normalmente utilizzato nei giornali su carta ma che, con la vastissima scelta di data-base che è possibile raggiungere sulla Rete, offre delle possibilità di resa giornalistica insospettate.

Qui sotto un altro esempio tratto da Flowingdata: una mappa della situazione economica dei vari paesi europei tracciata come se si trattasse delle condizioni meteorologiche.

La mappa del

Print Friendly, PDF & Email

Leggi anche:

  • Viva la stampa morta e viva Abbiamo questa raccolta di articoli del nostro passato sui cui riflettere e poi ricominciare a pensare e poi dopo riflettere un'altra volta. Scherzi a parte, questa settimana facciamo una […]
  • Per Julian (Assange) La prima volta che abbiamo scritto di wikileaks su questo blog è stato 13 anni fa,  in un articolo -  davvero spassoso che Vi consigliamo con gioia di andare a rivedere - in cui fra le […]
  • Lo smemorato di googlandia Ogni smemorato dovrebbe avere la sua Collegno, e oggi nel mondo globale dove il concetto di memoria e di ricordo, sembra essere definitivamente cambiato,  non c'è un posto migliore per […]
  • Buttare il bambino con l’acqua sporca Settimana densa, quella appena trascorsa. Densa di notizie, avvenimenti, fatti e azioni, alcune delle quali discutibili. E proprio perchè discutibili proviamo a discuterne, per non perdere […]
  • Una stampa cinica e mercenaria, prima o poi, creerà un pubblico ignobile Joseph Pulitzer nacque in Ungheria nell'aprile del 1847. All’età di sedici anni, emigrò negli Stati Uniti: solo, senza amici, denaro, e senza sapere l'inglese. Si arruolò subito in […]

I commenti sono chiusi.