Nonostante il declino della stampa, aumenta la richiesta di giornalisti

| 19 agosto 2013 | Tag:, , ,

Chart

 

Una delle (apparenti) contraddizioni dell’ impetuoso sviluppo dell’ editoria digitale è messa in luce da una interessante infografica, realizzata da Business Insider,  che mostra come, nonostante la crisi anche occupazionale che ha investito l’ industria dei quotidiani e dei periodici, sia fortemente cresciuta la richiesta di giornalisti  e di professionisti dell’ informazione in genere da parte del settore dei media.

 

Come si vede dalla tabella, che parte dal giugno 2007, la domanda di analisti, cronisti e corrispondenti da parte dei mezzi di comunicazione – rappresentata dalla linea rossa – si è impennata a partire dal 2009 rispetto alla linea azzurra, che indica il calo dell’ occupazione nel settore della stampa su carta.

Che sta succedendo?

 

La nostra ipotesi – dice  Business Insider – è che, con l’ agonia della stampa i nuovi arrivatui cercano di riempire il vuoto. Probabilmente non offrono le stesse paghe, ed è per questo che c’ è tanta richiesta.

 

La buona notizia che viene da questo grafico è che, nonostante il calo dell’ editoria giornalistica su carta, sembra che il giornalismo continui ad avere un futuro positivo. Le aziende hanno ancora bisogno di assumere giornalisti.

 

I commenti sono chiusi.