I siti online dei quotidiani attirano i due terzi degli internauti Usa

| 17 ottobre 2010 |

Nespapers

Una ricerca di comScore per la NAA – Le visite ai siti dei giornali in settembre sono state il 10% in più di quelle registrate da Yahoo! News, CNN ed MSNBC

—–

I quotidiani attraggono quasi i due terzi di tutti gli internauti adulti degli Stati Uniti verso i loro siti web. Lo ha accertato uno studio condotto da comScore per la  la Newspaper Asssociation of America (NAA), riporta riporta Editor & Publisher.

Gli utenti hanno visitato 4,1 miliardi di pagine e hanno speso più di 3,3 miliardi di minuti navigando sui siti dei giornali, che raggiungono il 55% degli americani fra I 25 e I 34 anni d’ età. Cosa interessante, leggono la versione online dei quotidiani il 73% degli utenti appartenenti a famiglie con un reddito superior ai 100.000 dollari all’ anno.

“Questi dati rafforzano quegli editori di quotidiani che puntano a contenuti originali e di alta qualità per costruire un’ audience forte e impegnata nello spazio digitale’’, ha commentato il presidente e Ceo della NAA John F. Sturm in una nota.

L’ analisi ha accertato anche che le visite ai siti dei giornali sono il 10% in più di quelle raggiunte da Yahoo! News, CNN ed MSNBC durante il mese scorso.

(via Sfnblog.com )

I commenti sono chiusi.