Solo una notizia su 10 nei media Usa riguarda l’ estero

| 31 luglio 2008 | Tag:

out-64.jpg Solo il 10,7% delle notizie diffuse dai media americani fra il primo gennaio e il 20 luglio 2008 erano relative ad avvenimenti internazionali e, fra di esse, al primo posto, quelle che riguardavano la Cina e l’ Irak. Lo ha registrato una Ricerca compiuta dal Project for Excellence in Journalism.

Secondo lo studio, che è stato realizzato analizzando 48 meda fra i più popolari degli Stati Uniti, la Cina è stata la nazione più visibile fra i media americani, con il 16,6% delle notizie, seguita da Irak (7,6%) e poi dalla  Birmania (7,2%). Seguono Pakistan (5,3%), Zimbabwe (5,2%), Israele (5,2%), Palestina (4,4%), Afghanistan (3,9%) e Iran (2,6%).

La Russia, si lamenta la Novosti, è soltanto alla 12° posizione, con l’ 1,9% delle notizie, dopo Cuba   (2,2%) e prima del Libano (1,6%).

I commenti sono chiusi.