La blogosfera è morta intellettualmente?

| 1 Aprile 2008 | Tag:,

vignetta Lo sostiene Ed Bott, giornalista di ZDNet, come riporta Bernardo Parrella in un articolo sul suo .bernyblog – Autoreferenzialità e vuoto a perdere mentale continuano spesso a dominare il discorso dei blogger, riprendendo in pieno delle dinamiche tipiche dei vecchi mainstream media

———-

Non è un mistero come spesso e volentieri il blogging divenga null’altro che autoreferenzialità continua e vuoto a perdere mentale – ampliando così tipiche dinamiche dei mainstream media, purtroppo.

Le critiche di fondo ad alcune tendenze radicate della blogosfera in una analisi impietosa tracciata da Bernardo Parrella in uno dei suoi ultimi post si richiamano anche a recenti autocritiche da parte del mondo dei blogger Usa, dove qualcuno –  Ed Bott, ad esempio, giornalista di ZDNet – parla addirittura di “morte intellettuale della blogosfera”.
   
Certo- osserva Parrella -, la "blogorrea" è malattia congenita (e incurabile) della democratizzazione veicolata dal web 2.0, sperando pur sempre che l’overflow di contributi inutili finisca davvero sul fondo della piscina, come merita – suggerisce Dan Farber su Cnet.

(L’ articolo è qui).

Print Friendly, PDF & Email

Leggi anche:

  • de Bortoli: “l’informazione non e’ un sushi” Estratti dall' incontro-lezione di Ferruccio de Bortoli  il 24 febbraio scorso nella "Sala delle edicole" dell'Università di Padova a conclusione del corso di "Linguaggio giornalistico" […]
  • Una mappa della blogosfera politica francese LeMonde.fr pubblica una bella cartografia della blogosfera politica francese. Un documento molto ricco che fornisce una visione articolata della galassia dei principali siti e blog che […]
  • Chi ha ucciso la blogosfera? Se lo chiede Nicolas Carr, celebre blogger e scrittore americano, ma è una domanda retorica: è morte naturale - I maggiori blog, commenta Narvic, sono in via di normalizzazione e di […]
  • Profondità e superficie Ogni tanto accade che da queste parti si vada a scavare dentro agli archivi e si propongano contenuti di qualche anno addietro, talvolta anche molti anni, per riprendere segnalazioni, […]
  • Ricette per il caos – una rilettura dal 2006   Rieccoci a Voi con il secondo dei  tre articoli tre, ripescati dal nostro archivio e riproposti. Siamo ancora nel 2006, anno di profezie e felici intuizioni - almeno qui -  e ci […]

I commenti sono chiusi.