Il 12 luglio a Roma la tavola rotonda con Michele Mezza su ‘Professionalità e valori dell’informazione nella società digitale’

| 10 Luglio 2017 | Tag:,

 

Gli algoritmi sono diventati protagonisti sia nella relazioni sociali che nella pratica professionale. Vero o falso? I service provider sono sempre più dei content provider. Vero o falso? Un circuito perverso vede i giornali legarsi ai grandi monopoli dell’algoritmo, cedendo sovranità e relazioni con gli utenti finali. Vero o falso? Il giornalismo si fa sempre più fuori dalle redazioni, con un’estensione delle nostre esperienze e dei nostri linguaggi in ambiti come la pubblica amministrazione, il mondo dell’associazionismo, l’organizzazione imprenditoriale, l’evoluzione degli apparati formativi. E sempre più numerose figure professionali si realizzano organizzando e producendo informazione. È vero o no?

 

Sono questi alcuni dei temi che saranno discussi mercoledì 12 luglio 2017 (ore 17) presso la sala “Walter Tobagi” della Federazione nazionale stampa italiana, dove si svolgerà la Tavola rotonda “Giornalismi nella rete. Rete senza giornalisti?” Professionalità e valori dell’informazione nella società digitale.

Qui maggiori dettagli e il programma.

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Leggi anche:

  • La libertà non è un algoritmo (seconda parte) Torniamo ad occuparci dell'ultimo libro di Michele Mezza "Algoritmi di Libertà", come previsto e anticipato. La seconda e conclusiva parte della nostra riflessione è dedicata agli ultimi […]
  • L’algoritmo dell’Umanità Come sapete, e se ancora non lo sapete, prendete nota per favore: il prossimo 28 ottobre, sabato, presso il PIN, polo universitario della città di Prato, va in scena la prima edizione di […]
  • La libertà non è un algoritmo Qualche settimana fa è uscito per Donzelli editore l'ultimo libro di Michele Mezza "Algoritmi di libertà". Il giornalista televisivo della Rai ora docente all'Università Federico II di […]
  • L’unico algoritmo buono è l’algoritmo morto   Lo sapete ci piace scherzare e quindi prendete il nostro titolo come una citazione, un estratto da uno dei nostri film preferiti trasformato ed adattato alle tematiche che […]
  • Di fact-checking, di trasparenza e futuro dei media (segnalazioni dal mondo) Passando dall'impossibile ma molto desiderato progetto di fact-checking in Zimbabwe, attraverso la ricerca della trasparenza dei media mainstream con l'individuazione di indicatori […]

Una risposta a “Il 12 luglio a Roma la tavola rotonda con Michele Mezza su ‘Professionalità e valori dell’informazione nella società digitale’”

  1. Avatarnicoladagostino

    L’articolo, pardon, il post non riporta il luogo in cui si tiene la “Tavola rotonda”. Vero o falso?