Giornalismo investigativo, su YouTube un canale specializzato

| 5 agosto 2012 | Tag:, , , , ,

Si chiama ‘The I Files’, si potrà vedere solo su Youtube e sarà una sorta di antologia dei migliori reportage investigativi delle testate più prestigiose al mondo, come il New York Times, BBC, ABC o Al-Jazeera.

Sostenuto da più di 60 organizzazione senza fine di lucro – spiega 233grados.com -, alcune delle quali molto famose e apprezzate, come il Centro Pulitzer, ‘The I Files’ punta a dare all’ informazione di qualità – e in particolare ai laori di giornalismo investigativo – lo stesso richiamo di pubblico dei ‘’video più visti’’ di YouTube, di solito legati alla musica o a fatti curiosi.

Si tratta solo di un esperimento, sottolineano gli organizzatori, convinti comunque che si stia affermando una nuova tendenza (lo affermano anche alcune ricerche), per cui gli utenti cominciano a vedere in You Tube soprattutto una fonte di informazione, specialmente in occasione di grandi eventi, come disastri naturali (vedi il terremoto in  Giappone), ecc.

Qui il video:

 

Leggi anche:

I commenti sono chiusi.