Pubblicità: in Usa vola il digitale

| 8 marzo 2010 |

Outsell

La pubblicità sul web avrà nel 2010 una crescita del 10% e per la prima volta gli inserzionisti Usa spenderanno di  più nell’ online che sulla stampa.

Lo annuncia un articolo su Forbes.com, spiegando che la previsione rientra nella Ricerca annuale realizzata da Outsell, uno dei principali Centri di analisi del marketing e del settore pubblicitario.

Stando ai dati raccolti interpellando 1.008 inserzionisti Usa nel dicembre scorso, sui 368 miliardi di dollari che verranno investiti quest’ anno in pubblicità, il 32,5% andranno al digitale e il 30,3% alla stampa.

La spesa per l’ online include e-mail, pubblicità video, banner e inserzioni nel campo search.

“E’ un momento che farà da spartiacque”, commenta il coordinatore dello studio, il vicepresidente di  Outsell , Chuck Richard.

I commenti sono chiusi.