Newsbeat, un’ applicazione che trasforma un giornale in radio

| 4 Maggio 2014 | Tag:, ,

newsbeatIl gruppo editoriale americano Tribune Company – che riunisce giornali e canali televisivi – ha lanciato qualche giorno fa Newsbeat, un’ applicazione mobile che svolge sia la funzione di aggregatore che quella di radio.

 

L’ applicazione – spiega Pqr.fr – presenta 600 diverse fonti di informazione, in parte testate del gruppo, ma non solo. Apprezzando la qualità di altre testate esterne al gruppo, la squadra di  Tribune Digital Ventures ha preferito siglare degli accordi di partnership con loro.

Ma è sul piano radiofonico la principale novità di Newsbeat, che consente infatti a persone in mobilità di continuare a consultare l’ insieme dei contenuti senza leggerli, ma trasformando i testi scritti in un formato audio.

 

Print Friendly, PDF & Email

Leggi anche:

  • Profondità e superficie Ogni tanto accade che da queste parti si vada a scavare dentro agli archivi e si propongano contenuti di qualche anno addietro, talvolta anche molti anni, per riprendere segnalazioni, […]
  • Satelliti e frequenze Torniamo ad occuparci di televisione dopo quindici giorni dal nostro ultimo intervento che ha avuto numerosi riscontri. Lo facciamo per aggiungere alcuni passaggi alla  riflessione […]
  • Profezie spagnole Prendiamo spunto quest’oggi da un articolo del nostro archivio del 2014. Si tratta di una riflessione, a dir poco, profetica, scritta da un grande giornalista spagnolo,  Miguel Ormaetxea. […]
  • Quanto costa vivere? Non è una domanda retorica, nemmeno un quesito filosofico. Non ci appelliamo ai massimi sistemi ne andiamo in giro con la lanterna. Questa volta vorremmo provare a dare una risposta […]
  • Il valore del giornalismo L'archivio di questo blog è uno dei valori assoluti, per noi che ci lavoriamo, e per tutti coloro che collaborano, leggono, transitano  e navigano da queste parti. Dal 2004, anno di […]

I commenti sono chiusi.