I problemi etici dei contenuti sponsorizzati

| 2 Ottobre 2013 | Tag:, ,

Rossano

I problemi che il native advertising produce ne costituiscono allo stesso tempo la sua forza economica. Da qui la forte ambiguità etica dei contenuti giornalistici sponsorizzati.

 

Si tratta di un  metodo pubblicitario molto controverso che ibrida contenuti e annunci pubblicitari all’ interno del contesto e del flusso editoriale, mascherando di fatto la pubblicità con articoli giornalistici.

 

Sull’ European Journalism Observatory, Antonio Rossano approfondisce la questione, chiarendo come essa si muova sul piano della deontologia, della correttezza e della trasparenza dell’ informazione: sul rapporto con il lettore sono infatti costruite l’ identità e la credibilità stessa di una testata, che non sono solo “valori” etici o deontologici ma anche la base di un modello economico vincente.

 

L’ articolo può essere letto qui.

Print Friendly, PDF & Email

Leggi anche:

  • Umani e artificiali (2) Seconda e conclusiva parte dello sbobinamento con inserti e riflessioni - vieppiù nostre -  ma in realtà di vario tipo, dimensione e provenienza - si scherza lo sapete - dall'intervento […]
  • Umani e artificiali (1) La professoressa Paola Inverardi  insegna informatica all'università dell'Aquila. In quella stessa università  è stata anche rettrice per sei anni dal 2013 al 2019. La dottoressa Inverardi […]
  • Giornalismo sul campo o meglio sul brand Ogni tanto, chi ci segue lo sa, oltre a chiacchierare - più o meno amabilmente -  con Voi, di massimi sistemi del giornalismo e della comunicazione, proviamo anche a fare qualche […]
  • Cosa c’entra il giornalismo con la vita La scoperta ci lascia di ghiaccio. Ringraziamo il grande Robin Good per la segnalazione quanto mai opportuna. Sono oramai anni che parliamo - e  tutto il mondo parla - di "società degli […]
  • Di sana e robusta Costituzione Il 2 Febbraio è stata una data importante per noi di Lsdi perché, al lavoro necessario per la costruzione di una coscienza e una cultura digitale, declinato nelle edizioni toscane di digit […]

I commenti sono chiusi.