Anche l’AP comincia a pubblicare articoli scritti da robot

| 4 luglio 2014 | Tag:, , ,

ApL’Associated Press ha annunciato l’avvio di un nuovo sistema di pubblicazione automatica dei contenuti: è un progetto per utilizzare dei giornalisti-robot, che elaborano pezzi su dati economici e risultati delle aziende e che, calcola l’AP,consentirà di pubblicare circa 4.400 notizie per trimestre, invece delle 300 prodotte oggi.

 

Lo segnala il sito spagnolo 233grados, raccontando che i particolari del progetto non erano stati resi noti e che l’agenzia, avendo ricevuto una valanga di critiche via Twitter, è stata costretta a fornire delle ulteriori precisazioni, spiegando che in ogni  caso i robot non faranno il lavoro da giornalisti, ma che il loro obbiettivo è facilitare la produzione delle notizie.
 
“Non posso utilizzare i giornalisti, che hanno un sacco di cose da fare, per processare dei dati. Loro devono produrre notizie”, ha detto Lou Ferrara, il caporedattore AP, a Poynter.
 
Per ora, le notizie prodotte dai robot, che AP conincierà a diffondere questo mese, saranno verificate dai giornalisti dell’ agenzia fino alla fine dell’ anno, ma successivamente saranno pubblicate in modo completamente automatico, senza alcun intervento umano.

I commenti sono chiusi.