UN BLOG ANCHE PER LA CRONACA NERA

| 3 marzo 2007 |

Lo ha aperto un cronista di nera del Los Angeles Times e ospiterà notizie degli omicidi (il 90% del 1.100 delitti che si registrano ogni anno) che non riescono ad arrivare sulle pagine del quotidiano – Homicide Report, questo il nome del blog, è aperto alla collaborazione dei lettori e diventerà un grande data base di cronaca nera
—————

Solo il 10% dei 1100 omicidi che si registrano ogni anno nella contea di Los Angeles vengono descritti e seguiti dal principale quotidiano della zona, il Los Angeles Times> . E per ribaltare un vecchio paradosso dei cronisti di nera locali – per cui solo una minima parte, statisticamente marginale, degli omicidi, quelli più insoliti, vengono ‘’coperti’’ dalle cronache – una redattrice che si occupa in particolare di delitti ha realizzato un blog, aperto alla collaborazione dei lettori, e sta costruendo un data base che raccoglierà gli estremi di tutti gli omicidi che si verificano nella zona.
Mettendo così in evidenza i contorni reali del problema della violenza omicida, che altrimenti rimarrebbero nascosti.

Il blog si chiama Homicide Report , lo cura Jill Loevy e raccoglie tutti gli omicidi che vengono compiuti nelle contee di Los Angeles ed Orange, sulla base dei dati forniti dall’ ufficio del coroner, il medico legale, e dalla polizia.

La selezione dei casi che il giornale registra – spiega Loevy – è imposta dall’ organizzazione del lavoro e dal numero limitato di pagine del giornale, che consentono in media la ‘’copertura’’ del 10% dei delitti che vengono compiuti.
Da qui la decisione di pubblicare l’ elenco di tutti i delitti che via via si registrano (vedi qui ), accompagnato da una serie di schede relative a ciascun episodio e dagli eventuali aggiornamenti. In alcuni casi c’ è anche la mappa del luogo dove i delitti sono avvenuti e le foto delle vittime.

Leggi anche:

I commenti sono chiusi.