MURDOCH CONTINUA A COMPRARE GIORNALI LOCALI A NEW YORK

| 11 luglio 2007 |

Mentre l’ attenzione di tutti è concentrata sull’ evolversi del tentativo di rilevare Dow Jones per 5 miliardi di dollari, Murdoch stesso insiste in un’ altra sua strategia, comprare i giornali locali dei sobborghi della grande mela per offrire dei pacchetti publicitari completi insieme al suo New York Post.

News Corp – spiega Follow the media   ha aggiunto al suo piccolo impero newyorkese anche The Bronx Times e The Bronx Times Reporter, che insieme hanno una diffusione di circa 40.000 copie. The Bronx Times ha cominciato come tabloid nel 1981.

Complessivamente Murdoch ha acquistato nella sua strategia intorno a New York City rilevando 28 giornali locali a Brooklyn e nel Queens per circa 16 milioni di dollari.

La priorità del magnate australiano è di fermare il rosso nei conti del New York Post. Il Post va bene a Manhattan, ma il suo principale concorrente, The Daily News, va meglio negli altri quartieri. Comprando le catene di settimanali suburbani che hanno sede intorno al cuore della città, il Post  potrebbe lavorare in sinergia con I giornali metropolitani e locali, non solo sul piano giornalistico ma anche offrendo dei pacchetti pubblicitari convergenti. Calcolando tutti questi giornali suburbani, si raggiunge una diffusione di circa 300.000 copie.

Leggi anche:

I commenti sono chiusi.