IL WASHINGTON TIMES TRADUCE IN AUTOMATICO GLI ARTICOLI IN FILE AUDIO

| 30 settembre 2007 |


E’ il ‘’click2listen’’, con cui si può ascoltare un robot che legge l’ articolo scritto oppure scaricarlo in MP3 per ascoltarlo in qualsiasi momento della giornata – Una tecnologia creata da NewsWorthy Audio
———————–

Il Washington Times ha lanciato un nuovo servizio online che automaticamente ‘’traduce’’ tutti gli articoli scritti dalla redazione del giornale, così come le notizie dell’ Ap, in file audio ed MP3, permettendo ai lettori di ascoltare gli articoli che normalmente avrebbero letto sulla versione a stampa o nell’ online.

Il sistema da-testo-ad-audio, chiamato ‘’Click-2-Listen’’, viene applicato al sito del giornale a partire da venerdì. I lettori, cliccando su un apposito link, possono ascoltare la voce di un robot che legge il testo mentre se ne sta seduto alla sua scrivania oppure lo può scaricare in un MP3 player e sentirlo camminand.

Il nuovo servizio è stato creato da Newsworthyaudio , a cui fa capo la tecnologia ‘Professional Text-to-Speech’, che converte in continuazione i testi degli articoli in file MP3. Il servizio è compatibile con Windows Media Player, iTunes, RealPlayer, Quicktime, e altri sistemi, e gli utenti che scaricano i file ricevono le versioni più aggiornate delle notizie pubblicate dal sito.

(da Editor and Publisher via Journalism.co.uk)

Leggi anche:

I commenti sono chiusi.