SOLO CINQUE I GRUPPI TELEMEDIALI IN EUROPA

| 28 settembre 2006 |

—————
I Gruppi Tele-Mediali – quelli cioè che integrano attività di TLC e attività audiovisive ed editoriali – sono ancora pochi. Lo rileva l’ e-media institute , spiegando che ‘’le forme attuali della integrazione tele-mediale sono principalmente declinate sul piano delle offerte commerciali’’.

Fra i grandi gruppi europei in posizione più avanzata dal punto di vista della integrazione TLC-media, a livello di impresa e di offerta commerciale, si collocano, per ora, BSkyB (Uk), Ntl-Telewest (Uk), Telecom Italia (It), Telefònica (Es), Vivendi (Fr).

Leggi anche:

  • La fabbrica dei giornalisti   Sono oltre 112.000 i giornalisti in Italia: il triplo che in Francia, il doppio che in Uk.  Ma solo il 45% sono attivi ufficialmente e solo 1 su 5 ha un contratto di lavoro […]
  • Oltre un’ ora a leggere il giornale la domenica (in UK) Una ricerca della National Readership Survey - L’ edizione del sabato in media viene letta in 60 minuti (ma il 42% vi dedica un’ ora o più), mentre alle edizioni dei quotidiani negli […]
  • INTERNET: PER LA NEUTRALITA’ DELLA RETE La liberalizzazione dei servizi dovrebbe valere anche per Internet, per assicurare il principio della ‘’neutralità della rete’’. Lo afferma Massimo Fubini in un intervento su la voce.info […]
  • IN CADUTA LIBERA IN EUROPA LO SHARE DELLA TV GENERALISTA Meno 3,6 in UK, meno 1,5% in Francia – Più contenuta la diminuzione in Italia, dove intanto sono diventati 270 i canali digitali (con prevalenza del porno) […]
  • La fabbrica dei giornalisti / Il Rapporto completo Sono oltre 112.000 i giornalisti in Italia (103.000 se si escludono gli iscritti all' elenco speciale e gli stranieri): il triplo che in Francia, il doppio che in Uk.  Ma solo il 45% sono […]

I commenti sono chiusi.