Un weblog sulla libertà  di stampa e un nuovo sito per il Premio Ilaria Alpi

| 23 ottobre 2004 |

on line da oggi all’indirizzo Internet http://www.ilariaalpi.org/dblog il weblog collettivo promosso dall’Osservatorio Ilaria Alpi di Riccione e dedicato alla libert di stampa e alla libert di accesso all’informazione. Al weblog hanno aderito inizialmente una ventina di giornalisti, scrittori, blogger, personaggi della cultura e del mondo sociale attenti alle tematiche dell’informazione. Il weblog comunque aperto a tutti e, vista l’importanza degli argomenti trattati, si ipotizza una crescita del numero degli autori che partecipano con i propri scritti e le proprie segnalazioni.
L’idea quella di un luogo dove far convergere pensieri, opinioni e notizie senza nessun vincolo.

A fianco del weblog stato rimodernato lo storico sito dedicato ad Ilaria Alpi visitabile all’indirizzo Internet: http://www.ilariaalpi.it
Il nuovo sito non stato rivoluzionato solo dal punto di vista grafico ma presenta una navigabilit pi semplice ed intuitiva ed pi facile da consultare.
Contiene al suo interno il pi importante archivio pubblico di documenti, articoli, testimonianze dedicati alla giornalista uccisa in Somalia nel 1994 assieme all’operatore televisivo Miran Hrovatin.
Nel sito sono presenti anche ricordi di Ilaria, immagini e tutta la storia del Premio giornalistico Ilaria Alpi che si svolge da dieci anni a Riccione.
Sul nuovo sito si succederanno anche i contributi dei genitori di Ilaria Alpi, Giorgio e Luciana, di Mariangela Gritta Greiner autrice del libro “L’Esecuzione” e dei giornalisti che da dieci anni seguono il Caso Ilaria Alpi: Maurizio Torrealta, Barbara Carazzolo, Luciano Scalettari, Alberto Chiara, Roberto Scardova, Sabrina Giannini,Sigfrido Ranucci.
Non mancano segnalazioni e informazioni dedicate alla libert di stampa e al mondo dei media, temi portanti dell’attivit dell’Osservatorio Ilaria Alpi.

Il sito www.ilariaalpi.it stato ideato da Francesco Cavalli ed oggi una testata giornalistica diretta da Barbara Bastianelli. La struttura del nuovo sito stata realizzata dal webmaster Marco Volpe. La nuova veste grafica di Gabriele Muscatello.

Il weblog collettivo sulla libert di stampa e la libert di accesso all’informazione curato dal giornalista Michele Marziani.
Ma cos’ un weblog collettivo o multiweblog?
un weblog o blog, ovvero un taccuino elettronico, nel quale l’autore non uno solo, ma sono diverse persone che condividono l’argomento del quale si parla, in questo caso la libert di stampa e la libert di accesso all’informazione.
Alla base della scelta dell’Osservatorio Ilaria Alpi di dare vita a un un weblog collettivo c’ la convinzione che mai come oggi il tema della libert di stampa in Italia e nel mondo sia un tema caldo: dai giornalisti che muoiono in zone di guerra a quelli che si scontrano ogni giorno con i muri di gomma di un potere che ama sempre meno la trasparenza, il fronte della libert di stampa quanto mai inquietante ed inquieto.

—————-
Ufficio Stampa Osservatorio Ilaria Alpi
Michele Marziani 347.1734585

Premio Giornalistico Televisivo Ilaria Alpi
Villa Lodi F
Viale della Magnolie 2
47838 Riccione (Rn)
tel 0541.691640 fax 0541.1475083

I commenti sono chiusi.