Fotografia

La scimmia, il fotografo e la proprietà intellettuale

9 Agosto 2014 Tag:, , , ,
Gunthert-cop ‘’Qual è la funzione della proprietà intellettuale? Il diritto contemporaneo non ne ha la minima idea’’.   E’ la considerazione che Andé Gunthert – insegnante e ricercatore nel campo della cultura visuale – trae, in un articolo su Culture Visuelle, dalla disavventura del fotografo David Slater, a cui Wikipedia ha ‘’rubato’’ una immagine col pretesto che era stata una scimmia a scattare la foto facendo clic. Negandogli pertanto il diritto di proprietà su immagini scattate fortuitamente dal suo apparecchio fotografico.   Lo proponiamo su Lsdi in traduzione italiana.    

(altro…)

“Basta fotocamere e obiettivi per i figli delle star”

30 Maggio 2014 Tag:, ,
[caption id="attachment_26011" align="alignleft" width="300"]Kristen Bell Kristen Bell[/caption] #nokidspolicy. È l’hashtag di una campagna lanciata negli Usa e che va guadagnando sempre più sostegno, sia tra gli attori che vogliono tutelare l'immagine dei loro figli sia tra le testate che rinunciano a pubblicarne le foto senza il consenso dei genitori. Tom Cruise e Katie Holmes, Jennifer Aniston e Jennifer Lawrence sono tra le star di Hollywood che sostengono questa campagna, avviata dall’attrice Kristen Bell, racconta la testata 233grados.   (altro…)

Un algoritmo riesce a prevedere la popolarità di una foto?

25 Aprile 2014 Tag:, ,
Foto1Un ricercatore del MIT di Boston, Aditya Khosla,  ha messo a punto uno strumento che consente di prevedere la popolarità di una immagine, fissandone il valore su una scala da 1 a 10, sulla base di una  ricerca effettuata su 2,3 milioni di foto pubblicate su Flickr.   (altro…)

L’ immagine connessa come nuovo linguaggio e reinvenzione del quotidiano

8 Aprile 2014 Tag:, , , , , ,
Gunthert0‘’La fotografia era un’ arte e un media. Ora sta acquisendo l’ universalità di un linguaggio’’. André Gunthert, docente di Storia visuale alla Scuola di alti studi in scienze sociali di Parigi (EHESS) e animatore di  Culture Visuelle, ha appena pubblicato sull’ ultimo numero di Etudes photographiques (n° 31, primavera 2014) un’ ampia analisi sulle trasformazioni che la connessione digitale e le reti sociali hanno prodotto sul mondo della fotografia.    Presentiamo qui la traduzione integrale in italiano del saggio, dal titolo "L'image conversationnelle. Les nouveaux usages de la photographie numérique’’ , con l' assenso dell' autore.   (altro…)

Quando un selfie ti segna (in male) il destino

18 Marzo 2014 Tag:,
selfie-copIl vecchio selfie. Nato il 13 settembre del 2002 su un forum australiano,  il termine è cresciuto fino a diventare qualcosa di molto rilevante, tanto che l’ Oxford Dictionary lo ha nominato parola dell’ anno per il 2013.   Per alcuni, come il regista americano e fondatore dei Webby Award, Tiffany Shlain, il selfie ci avrebbe dato un punto di vista completamente diverso sul mondo. Altri invece - racconta su Memeburn Stuart Thomas - vedono l' ascesa del selfie come frutto della natura narcisistica dei millenial, i nati fra gli anni ’80 e i primi del 2000.   Ma per alcune persone i selfie sono stati solo una cattiva idea. Il giorno che ne hanno scattato uno ha segnato il loro destino.   (altro…)