Più di 100.000 abbonati all’ edizione online del New York Times

| 26 Aprile 2011 |

NYT

A un mese dall’ avvio del pay wall, il traffico sulla pagina è calato di circa il 15%, ma nello stesso periodo sono aumentato gli abbonamenti all’ edizione cartacea

—–

L’ edizione digitale del New York Times ha superato i 100.000 abbonati nel suo primo mese di vita e l’ azienda è soddisfatta. L’ obbiettivo è raggiungere i 300.000 abbonamenti in un anno.

Il pay wall è scattato il 28 marzo e secondo i vertici del giornale da quel giorno il traffico sulla pagina è calato di circa il 15%. Il sito, come si ricorderà,  resta gratuito per le persone che non raggiungono i 20 articoli al mese e che rappresentano l’ 85% dei 30 milioni di visitatori unici mensili.

Il giornale ha spiegato che la maggioranza degli abbonati hanno scelto un abbonamento di prova a 99 centesimi di dollaro per quattro settimane, anche se un numero consistente ha optato per la quota completa di 15 dollari.

Tra l’ altro – spiega 233grados.com – parallelamente a quelli della versione online sono aumentati anche gli abbonamenti all’ edizione cartacea del giornale.

Le entrate da pay wall non sono incluse nei risultati del primo trimestre 2011, che ha registrato un calo del 57,6% rispetto allo stesso periodo dell’ anno scorso, per un ammontare di 5,4 milioni di dollari.

I ricavi pubblicitari sono scesi del 4,4%, anche se la pubblicità digitale è aumentata del 4,5%. Le inserzioni digitali a livello di gruppo pesano ormai per il 28% del totale.

I costi delle edizioni cartacee del gruppo sono cresciute del 12,7%, mentre i ricavi delle vendite sono scesi del 3,7%.

Print Friendly, PDF & Email

Leggi anche:

  • Il Boston Globe dice addio a ieri, oggi e domani Invece dei tradizionali termini giornalistici di ‘ieri’, ‘oggi’ e ‘domani’, il Boston Globe comincerà ad usare quelli dei giorni della settimana, lunedì, martedì, mercoledì, ecc. Lo […]
  • ‘Liberazione’ dei dati: per un Foia anche in Italia “Un Governo popolare senza un’informazione popolare, o che non offra i mezzi per acquisirla, è solo il prologo di una farsa o di una tragedia; o forse di tutte e due. La conoscenza […]
  • Una tassa su Google per sostenere la stampa locale Lo propone una ricerca condotta nel Regno Unito da una “Commissione di inchiesta sul futuro della società civile in Uk e Irlanda” -  Secondo la Newspaper Society, più di 100 testate […]
  • SUL WEB ANCHE I NECROLOGI 2.0 MyDeathSpace.com: la comunità virtuale MySpace ora ha anche i suoi necrologi – Circa 24 segnalazioni di decessi ogni giorno arrivano alla sezione funebre del sito – Ciascun membro […]
  • 100.000 parole al giorno per l’ americano medio Il consumo quotidiano di informazioni , ha calcolato una ricerca della University of California, è cresciuto del 350% rispetto a 30 anni fa – La tv resta la principale fonte dei 34 […]

I commenti sono chiusi.