Interviste collettive in crowdsourcing

| 22 Luglio 2011 |

Intervistato

Intervistato.com, un sito che si presenta dicendo ‘’ Qui non abbiamo paura a fare domande’’ lancia un interessante esperimento di crowdsourcing nel campo della ‘’costruzione’’ delle interviste – Il sito invita infatti i  cittadini ad indicare chi interpellare e soprattutto a formulare le domande da porre – Per ora sono stati scelti Luca Conti (già intervistato) e Arianna Ciccone e Alberto D’ Ottavi, che verranno intervistati nei prossimi giorni

—–

‘’Qui non abbiamo paura a fare domande’’.  E’ l’ assicurazione con cui si  presenta Intervistato.com, un nuovo e interessante esperimento di crowdsourcing, teso in questo caso a costruire collettivamente e dal basso la scaletta di domande delle interviste.

”Chiunque può proporre chi intervistare e ciò che desidera gli venga chiesto. Questo per noi è crowdsourcing”, spiega il sito, creato e animato da Maria Petrescu e Jacopo Paoletti.

Diffondere la conoscenza partendo dal basso significa permettere una libera informazione. Questo per noi è social journalism.
L’intervistatore può essere ciascuno di noi. L’intervistato puoi sceglierlo anche tu.
E’ semplice, come la libertà di espressione.

Per ora è già stato intervistato Luca Conti. Al centro delle prossime interviste Arianna Ciccone (una delle animatrici del Festival del giornalismo di Perugia e del movimento delle ‘’Validie blu’’) e Alberto D’ Ottavi (creatore del sito infoservi.it )

Print Friendly, PDF & Email

Leggi anche:

  • Dall’UE un progetto su libertà e pluralismo dei media Con l’ obiettivo di sensibilizzare l’ opinione pubblica e le istituzioni sul tema della libertà di stampa e del pluralismo dei media, la DG Connect dell’ Unione europea – che ha in carico […]
  • Pubblicità: nascono le inserzioni a ore I siti di alcuni giornali regionali e locali britannici stanno sperimentando la pubblicità online a tempo, che consente agli inserzionisti di pianificare l’ arco di ore e i giorni della […]
  • Tv: istant fiction in forte crescita in Uk Fra le varie tendenze interessanti che sembrano emergere nel movimentato panorama della produzione TV, c'è quello delle Instant Fiction. Si tratta di prodotti che incrociano la […]
  • Processo alle OTT Come sapete molto bene,  visto che siete qui, la nostra posizione sui cosiddetti "Over The Top" è molto critica, non negativa a priori,  ma attenta e non subalterna. Negare l'esistenza del […]
  • A pagamento in Usa un altro quotidiano online Un altro quotidiano Usa, il Daily Gazette of Schenectady, una contea dello Stato di New York, farà nuovamente pagare i propri contenuti online, che erano invece gratuiti fin dal […]

I commenti sono chiusi.