TENTA L’ E-PAPER ANCHE UN QUOTIDIANO DI SEATTLE

| 1 Giugno 2007 |

E’ il Seattle Post Intelligencer, del gruppo Hearst – Il foglio elettronico sarà della LG Philips, mentre la tecnologia della E-Ink – Su VnuNet un video di dimostrazione

——-
Dopo Les Echos in Francia (vedi questo articolo su Lsdi, ), anche negli Usa un quotidiano si lancia nella sperimentazione del fogio elettronico.

Si tratta del Seattle Post Intelligencer che verrà pubblicato presto anche in edizione e-paper.

Lo ha annunciato un portavoce dell’ editore, Hearst, spiegando che verrà utilizzato per l’ esperimento un sistema della LG Philips .

Il progetto dovrebbe coinvolgere anche gli altri giornali del gruppo, che possiede 18 quotidiani, 29 stazioni tv, 18 riviste e numerosi siti web negli Usa.

Il display elettronico flessibile e a colori avrà le dimensioni del tabloid (A3) e il lettore potrà arrotolarlo e portarselo dietro senza problemi.

Mentre lo schermo è della LG Philips, la tecnologia è della E Ink, un’ azienda nella quale Hearst ha investito quando l’ inchiostro elettronico venne inventato dal MIT una decina di anni fa.
  

E’ possibile scaricare un video di dimostrazione da VNUnet (eng).

Print Friendly, PDF & Email

Leggi anche:

  • Quotidiani, anche in Svizzera arriva il paywall Un’ unica redazione per tutti i tipi di piattaforma,  un paywall per l’ online, un direttore commerciale:  molti i cambiamenti in vista alla Neue Zürcher Zeitung, il quotidiano che […]
  • IL BLOG DI UNA RAGAZZA IRACHENA CANDIDATO A PREMIO BBC Si tratta di Baghdad burning, in cui, da tre anni, Riverbend (questo il soprannome della giovane autrice) i racconta il conflitto e le difficoltà della vita quotidiana nella capitale […]
  • Ridefinire il giornalismo Etica, pratica, training: ruota intorno a questi elementi una possibile nuova definizione della professione giornalistica – Un aggiornamento indispensabile secondo Frédéric Filloux (uno […]
  • Google News la prima fonte di informazione online per i manager europei Una ricerca dell’ Ipsos  su 453.353 dirigenti d’ azienda di 17 paesi   – Il 72% degli interpellati usano il web oltre a quotidiani e televisioni , con un incremento del 63% rispetto al […]
  • WikiLeaks sbarca in Brasile WikiLeaks sbarca in Brasile. Il cofondatore e coordinatore del sito, Julian Assange, ha recentemente firmato un accordo con Publica, un Centro non profit di Giornalismo investigative […]

I commenti sono chiusi.