applicazioni

New York Times: cosa insegnano le difficoltà

7 Ottobre 2014 Tag:, , ,
Nyt1Insieme ai tagli nella redazione (100 posizioni, pari al 7,5% del corpo redazionale, costituito da oltre 1.200 giornalisti), il New York Times incontra delle forti difficoltà anche nella gestione di alcune applicazioni per la sua versione mobile.   Si tratta di NYT Opinion, che verrà presto chiusa perché non ha raccolto abbastanza abbonamenti, e  NYT Now, il cui disegno verrà modificato e ottimizzato.   (altro…)

App e giornalismo: Italia ancora in deficit di cultura digitale

23 Maggio 2014 Tag:,
AppIl giornalismo italiano soffre un deficit di cultura digitale, rispetto a quello di altri paesi, proprio in un momento in cui le soluzioni offerte dal mondo digitale, come ad esempio le applicazioni per smartphone e tablet, possono agevolare sia la produzione che la distribuzione e fruizione dei contenuti. Ed è proprio su quest’ultimo aspetto che i media tradizionali che si stanno spostando sul mobile sono «ancora ad uno stato non troppo evoluto rispetto ad altri progetti in altre nazioni che hanno già fatto passi da gigante».   Fabio Lalli, amministratore delegato e fondatore di  Iquii,digital company specializzata in marketing digitale, sviluppo di applicazioni per mobile, internet of things e wearable”, tratteggia così il rapporto attuale tra giornalismo italiano e mondo digitale.   (altro…)

Russia: il movimento di opposizione a Putin un grande bacino di innovazioni digitali

14 Marzo 2012 Tag:, , , , , , ,
Decine di nuove piattaforme online e di applicazioni per cellulari sono fiorite negli ultimi mesi in Russia, sull’ onda delle manifestazioni di protesta che hanno accompagnato le recenti elezioni presidenziali.   Un’ ampia analisi dei principali siti e delle più diffuse applicazioni è stata realizzata da Global Voices e pubblicata in due puntate sul blog che il ramo italiano dell’ organizzazione condivide con lastampa.it: - ‘’ Russia: nuovi progetti online per l'attivismo politico’’ e - ‘’ Russia: altre piattaforme online per la politica di base’’.      (altro…)