Twitter, istruzioni per l’ uso

| 3 Dicembre 2011 | Tag:, , ,

TweetPer chi non ha ancora le idee troppo chiare può essere utile questo piccolo glossario sulla pratica di Twitter che Federico Badaloni ha messo insieme sul suo blog e che ripubblichiamo integralmente

———-

Twitter, un piccolo glossario

di Federico Badaloni

@….. è il nickname degli utenti su Twitter, il mio ad esempio è @fedebadaloni.
Lo si può usare sostanzialmente in due modi:
– per indicare il destinatario di un messaggio intendendo “@”nel significato inglese di “at”, cioè “a”. Un esempio: “@….. grazie per la segnalazione”
– per indicare la paternità di una citazione. Ad esempio “@…. : ‘Monti è salito al Quirinale’”

RT vuol dire “re-tweet”, cioè “inoltra”.
Un messaggio del tipo “RT @luisacarrada@sergiomaistrello grande il tuo piccolo ‘Io editore tu Rete’”, significa che io ho inoltrato (RT) a tutti coloro che mi seguono un messaggio di Luisa Carrada (@luisacarrada) rivolto a Sergio Maistrello (@sergiomaistrello) il cui contenuto è: “grande il tuo piccolo ‘Io editore tu Rete’”.
Per “seguire” qualcuno all’interno di Twitter basta cliccare su un tasto chiamato, appunto, “segui”. Se ci si ripensa, si potrà sempre cliccare sul tasto “non seguire”.

#….. indica un argomento.
Ognuno su Twitter può proporre un argomento semplicemente facendo precedere un cancelletto, in inglese anche “hash” ad una parola chiave, in inglese “tag”, da cui deriva il nome “hashtag” per indicare gli argomenti su Twitter. Ogni utente può quindi cercare tutti i tweet che contengono un particolare hashtag al quale sono interessati e seguire in diretta l’aggiornamento dei risultati della ricerca con i nuovi tweet che sono scritti includendo l’hashtag nel testo.

Twitter consente anche l’invio di messaggi personali, privati. In questo caso il messaggio comincia con “D” seguito dal nickname (senza @), ad esempio “D fedebadaloni Ciao”. Ovviamente non troverete messaggi simili in questa rubrica.

Print Friendly, PDF & Email

Leggi anche:

  • Il contesto La riflessione di questa settimana arriva al termine della lettura di un articolo pubblicato sul sito "scenari italiani" in cui si parla di Elon Musk, di Twitter, e delle decisioni del […]
  • Buttare il bambino con l’acqua sporca Settimana densa, quella appena trascorsa. Densa di notizie, avvenimenti, fatti e azioni, alcune delle quali discutibili. E proprio perchè discutibili proviamo a discuterne, per non perdere […]
  • L’uccellino del Presidente Nessun titolo allusivo, nessuna Patata o peggio, nessuna allusione pecoreccia, solo una boutade per provare a raccontarVi dopo faccialibro le clausole del contratto che ci lega a twitter […]
  • Social Media Reporter per Giovanisì! Scade 15 maggio 2019 Giovanisì Vi offre l’opportunità di svolgere l'attività di social media reporter durante gli eventi del progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani.  Candidati alla nuova […]
  • Sbagli epici e loro conseguenze Social Media Fail Marketing: quando l’orrore corre sul like. Althea, Algida, American Airlines, Melegatti, Barilla ma non solo. Dalle cicciottelle alla Brexit, cos’è che fa davvero […]

I commenti sono chiusi.