La Stampa verso Creative Commons

| 15 Settembre 2006 |

Creative Commons ItaliaStimolante l’iniziativa del quotidiano torinese La Stampa: da qualche tempo gli inserti settimanali TuttoScienzeTecnologia e TuttoLibri sono disponibili online (in formato pdf) sotto la licenza Creative Commons Attribuzione-NonCommerciale-NonOpereDerivate 2.5. E da fine ottobre saranno disponibili anche gli archivi storici di entrambi i supplementi. Decisione non male e utile (si spera) per dare una smossa al panorama nostrano — se ne parlerà anche in un incontro pubblico il 19 settembre presso la Facoltà di Architettura Politecnico di Torino (Viale Mattioli 39). Previsti fra gli altri gli interventi di Stefano Rodotà, Angelo Raffaele Meo, Anna Masera e Juan Carlos De Martin per Creative Commons Italia.

Print Friendly, PDF & Email

Leggi anche:

  • I GIOVANI SI INFORMANO SUI PORTALI PIU’ CHE SUI GIORNALI Un nuovo studio di Jupiter Research – I portali al secondo posto dopo le televisioni – La sfida per le fonti di informazioni ‘’tradizionali’’ Documento senza titolo ------------- […]
  • Primi sui dati Ci sono cose di cui andiamo molto fieri. Quella di precorrere, spesso, i tempi, è certamente una di queste. In particolare oggi, vorremmo occuparci di dati e giornalismo dei dati. Uno di […]
  • Giornalismo dalla pratica alla teoria #digit16 I giornalisti oggi subiscono la mutazione del giornalismo e non la guidano. In uno scenario in continua trasformazione pratiche consolidate e assodate diventano obsolete in batter […]
  • Di report in report letture per l’estate Tornano le segnalazioni dal mondo web questa volta, un po' perchè abbiamo superato metà anno, un po' perchè l'estate dovrebbe concederci più tempo per le letture, vi segnaliamo una serie […]
  • Lo stato dell’informazione nel 2009, una transizione affannosa La migrazione del pubblico sul Web e la recessione lasciano poco tempo ai giornalisti per risolvere l’impasse economico. Il risultato dei cambiamenti avvenuti nel 2008 è un’industria di […]

I commenti sono chiusi.