streaming

Glocalnews e la festa di Varesenews in diretta streaming

15 novembre 2017 Tag:, , , , , ,
Tutti gli incontri in Camera di Commercio e la serata “Venti di noi” possono essere rilanciati dalle piattaforme e dai siti di news: ecco i codici e gli Embed    50 eventi a ingresso libero e 120 speaker tra cui professionisti dell’informazione e della comunicazione per workshop, seminari, dibattiti, spettacoli e un laboratorio di giornalismo digitale dedicato alle scuole. Tutto è pronto per Glocalnews che si terrà a Varese da domani, giovedì 16 novembre, a sabato 18 novembre. http://www.festivalglocal.it/ Gli incontri in programma nella Sala Campiotti della Camera di Commercio, che trattano del futuro del giornalismo e della comunicazione digitale, saranno trasmessi anche in diretta e sarà possibile rilanciarli sulle proprie piattaforme e sui siti di news. In più, in occasione della grande festa di compleanno di Varesenews, sarà possibile trasmettere anche l’incontro Venti di noi di giovedì 16 novembre alle ore 20.30. Sul palco di Ville Ponti saliranno i fondatori di Varesenews ma anche molti dei protagonisti della storia varesina e del giornalismo on line. Il programma completo del festival è disponibile a questo link. Gli aggiornamenti sulla pagina facebook e sulla pagina twitter dell’evento, l’hashtag per commentare in diretta è #glocal17. Tutti gli appuntamenti di Glocalnews sono ad ingresso libero su prenotazione.   Per trasmettere gli

Benvenuti a #digit16

21 ottobre 2016 Tag:, , , , , , , , , ,
digit2016_21ottobre_ok_anso-eni_bassaSe "le conversazioni sono notizie ",  esistono ancora molti muri da abbattere e non ci riferieamo solo a quelli a pagamento o a membership proposti dalla filiera editoriale, sigh! Benvenuti a tutti, finalmente #digit16, quinta edizione, del festival nazionale dedicato al giornalismo digitale. Grazie di aver pensato che stare qui, di persona o in forma virtuale attraverso la visione dei nostri incontri in streaming fosse la cosa giusta da fare, anche solo per pochi minuti, oggi e domani. Il menu odierno prevede 10 wrkshp e  12 tavoli di lavoro, per un totale di 56 ore di formazione.  Nel corso degli incontri di oggi ci occuperemo di : social giornalismo, lingua italiana, second screen experience, figuracce digitali, istant articles, google, gestione delle emergenze, twitter, giornalismo e scuola digitale. I tavoli di lavoro saranno dedicati al macrotema dell'ufficio stampa digitale. (altro…)

Complimenti per la trasmissione

5 settembre 2016 Tag:, , , , , , , , , , , , ,
complimentiParafrasando un vecchio detto "televisivo" la Rai riscopre improvvisamente la propria vocazione e sfoggia finalmente un programma ad uso e consumo delle persone per avvicinare il mondo intero alla rivoluzione digitale. In onda in preserale sul primo canale Rai dall'11 luglio e poi in replica in orari diversi   sugli altri canali tv del servizio pubblico   "complimenti per la connessione " ha spiegato e raccontato a tutti noi in modo serio e faceto assieme la cultura digitale, i nuovi strumenti per comunicare e le basi del cambiamento culturale profondo di cui siamo tutti protagonisti, anche a nostra insaputa, da più di ventanni. Usando un format inconsueto e con l'aiuto di alcuni notissimi personaggi della fiction più amata dagli italiani "Don Matteo", gli autori del programma, una produzione Lux Vide,  realizzando una sorta di spin off della celebrata fiction ambientata in Umbria, sono riusciti nel tutt'altro che scontato compito di alfabetizzare e nello stesso tempo divertire i telespettatori raccontando loro i rudimenti di base del mondo digitale. (altro…)

Sul WSJ anche video girati dai giornalisti impegnati nei vari servizi

29 agosto 2012 Tag:, , , , ,
Il Wall Street Journal ha fortemente potenziato la sua offerta di video e ha sperimentato nei mesi scorsi un nuovo canale con  un flusso continuo di informazione economica attraverso una sorta di progressiva ‘’streamificazione’’ delle notizie. A questa doppia sperimentazione si è aggiunta ora una nuova iniziativa: un servizio di offerta di video girati dai giornalisti della testata con i loro smartphone  e chiamato WorldStream.   (altro…)