Quotidiani

Il declino dei quotidiani Usa: classico esempio della ‘’distruzione creativa’’ di Schumpeter

30 aprile 2014 Tag:, , , ,

QuotidianiL’ impressionante declino dei ricavi pubblicitari dei quotidiani a partire dal 2000 è una delle più significative e profonde ventate schumpeteriane di distruzione creatrice dell’ ultimo decennio, se non di una intera generazione. E non è detto che sia finita. Un report del 2011 dell’IBISWorld sulle “industrie morenti’’ identificava infatti l’editoria quotidiana come uno dei dieci settori industriali che rischiano l’estinzione negli Stati Uniti.

Il commento e il richiamo a Schumpeter e alla sua teoria della distruzione creatriva come motore principale dei cicli capitalistici è di Mark J. Perry, docente di economia all’Universtà del Michigan, che in un blog (Carpe Diem) sul sito dell’ American Enterprise Institute, pubblica un’ampia analisi sugli ultimi dati del settore (di cui abbiamo già dato notizia qui e qui), intitolandola, appunto, ”Creative destruction: Newspaper ad revenue continued its precipitous free fall in

I lavori peggiori negli Usa? Cronista di quotidiani e boscaiolo

18 aprile 2014 Tag:, , ,
Career1Non è facile fare il giornalista in questo periodo, tanto che una agenzia Usa che ogni anno stila una classifica dell’ appeal dei vari mestieri e professioni, CareerCastha inserito il lavoro del cronista al 199/o posto, seguito dal boscaiolo, che si piazza al 200/o e ultimo posto. Si tratta di un lavoro che, spiega la scheda, ha perso gran parte del suo lustro negli ultimi cinque e in previsione, nel 2022, dovrebbe perdere il 13% degli addetti. Tra l’ altro CareerCast calcola che il guadagno medio annuale è pari a 37.090 dollari, circa 26.840 euro.(altro…)

Nuove predizioni sull’ estinzione dei quotidiani su carta

28 febbraio 2014 Tag:, ,
Map1Negli Stati Uniti già nel 2017 i quotidiani nella loro forma attuale diventeranno ‘’irrilevanti’’. Lo prevede una infografica relativa alla ‘’estinzione dei quotidiani’’ realizzata da Ross Dawson per  Future exploration. Per Uk, Islanda, Canada e Norvegia l’ estinzione dovrebbe verificarsi fra il 2019 e il 2020, mentre per l’ Italia il momento del ‘’decesso’’ è previsto per il 2027. (altro…)

pagina99, un nuovo quotidiano di economia e cultura

29 gennaio 2014 Tag:,
pagina99L’economia e la cultura come filtro per leggere l’ attualità e le notizie. E’ la missione di pagina99 un nuovo quotidiano – in fase beta – attivo per ora soltanto in versione digitale, in attesa di tre nuovi canali:  un quotidiano cartaceo dal martedì al venerdì con una foliazione di 16 pagine; un’ edizione weekend al sabato di 56 pagine e infine un’edizione per tablet e smartphone. Pagina99 – spiega l’ editoriale di presentazione scritto a sei mani dai tre direttori,  Emanuele Bevilacqua, Roberta Carlini e Jacopo Barigazzi - è finanziato da Finam Media, società fondata da Bevilacqua stesso (giornalista, editore, fino al 2013 amministratore delegato di Internazionale), Mario Cuccia, manager con lunga esperienza nel settore bancario e assicurativo, e Guido Paolo Gamucci, investitore privato molto impegnato nel finanziamento delle start up in rete.  (altro…)

I lettori dei quotidiani online (8 mln) ancora il 40% di quelli su carta

30 novembre 2013 Tag:, , , , , , , , ,
audiwebI lettori di informazione online in Italia in un giorno medio sono circa 8.110.000, il 39% dei lettori (attenzione, non acquirenti) dei quotidiani su carta che, secondo Audipress,  ammontano a poco meno di 21 milioni [20.790.000]. Lo rileva Pier Luca Santoro in un nuovo, interessante articolo sul suo Giornalaio (‘’I perimetri dell’ informazione in Italia’’),  analizzando i dati Audiweb per il mese di ottobre 2013. (altro…)