Indiana University

Giornalisti Usa: addio watchdog, cresce sempre di più la ‘’mitezza’’ nei confronti del potere

13 Maggio 2014 Tag:,
Davis1Più che a questioni ‘’etiche’’, la ritrosia dei giornalisti americani a usare i ‘’leaks’’ sarebbe dovuta a una progressiva mitezza della stampa nei confronti del potere e a una crescente ‘’familiarità’’ sociale fra giornalisti e potenti. E’ il punto chiave di un intervento in cui Charles Davis*,  giornalista californiano e collaboratore di Vice.com,  fa un’ ampia riflessione sulla recente Ricerca dell’ Università dell’ Indiana sull’ evoluzione del giornalismo americano, che ha suscitato molto interesse.   (altro…)

Giornalisti Usa poco propensi a giustificare e usare i ‘leaks’

8 Maggio 2014 Tag:, , , , ,
DatagateRispetto a dieci anni fa, i giornalisti Usa ritengono cruciale mettere in risalto l' ipocrisia delle istituzioni. Eppure sono meno propensi a ricorrere a documenti confidenziali (leaks) per esporre tale ipocrisia.   Questo il succo di uno studio (relativo allo scorso anno) della Scuola di giornalismo dell' Università dell' Indiana (qui il PDF) sulle “pratiche di giornalismo controverse”.   (altro…)