Editoria

Editoria: Mondadori, offerte di Stage in vari settori.

4 dicembre 2017 Tag:, ,
La Casa Editrice italiana Arnoldo Mondadori Editore SpA  ricerca di personale, principalmente in Lombardia.   Posizioni aperte:  
  • Stage marketing, Milano;
  • stage come Analista dati;
  • STAGE AREA E-COMMERCE E PROGETTI SPECIALI- area commerciale libri;
  • BUSINESS DEVELOPMENT SPECIALIST – eBook;
  • STAGE CONTROLLO DI GESTIONE - SEDE TORINO.
    Condizioni economiche
  • Stage sono semestrali e retribuiti con rimborso spese più mensa aziendale o ticket restaurant.
    Procedure di selezione Gli interessati alle future assunzioni presso Mondadori e alle offerte di lavoro attive possono candidarsi visitando la pagina “Lavora con noi”, e registrando il curriculum vitae nell’apposito form.     Per info: [email protected]   Link: qui   Scadenza:  Il prima possibile.      

Storie di ordinario giornalismo

4 settembre 2017 Tag:, , , , , , ,
Riceviamo e pubblichiamo una "storia di lavoro" da parte di un collega ligure.  La riprendiamo con sincero spirito di servizio confidando che la conoscienza aiuti tutti noi a migliorarne la comprensione e magari a individuare una soluzione incruenta e soddisfacente per tutti. Ci domandiamo anche, sommessamente e con assoluto rispetto per tutti,   come sia possibile, nonostante la rivoluzione digitale e la crisi manifesta e irreversibile del comparto editorial/giornalistico, ritrovarsi   ancora oggi a dover discutere di queste specifiche tematiche, invece di provare tutti assieme - magari con l'ausilio e il supporto delle istituzioni -  a trovare una soluzione a questa annosa crisi.    
"Mi avete chiesto qualcosa sulla mia vicenda e volentieri vi rispondo. Mi chiamo Guglielmo Olivero, diplomato in Ragioneria e Laureato in Giurisprudenza nel 1986 all'Università di Genova. Dopo una breve esperienza al Secolo XIX sono passato a La Stampa nel 1991, con un contratto di collaborazione che veniva rinnovato di anno in anno. Nei primi anni, dal 1991 al 1996, oltre che occuparmi di sport, con lavoro a tempo pieno al sabato e alla domenica, mi occupavo anche della cronaca della Riviera di Ponente, dalla giudiziaria alla

Nasce l’osservatorio nazionale e locale delle testate digitali

30 giugno 2017 Tag:, , , , ,

Il progetto di monitoraggio permanente delle realtà editoriali è una collaborazione tra Anso, Associazione Nazionale della Stampa Online, e AgCom, Autorità per le garanzie nelle comunicazioni 

Conoscere l’esatto stato dell’editoria digitale, le sue reali dimensioni, quanto muove, quanto coinvolge e quanto produce, specie a livello locale, dove operano testate che raggiungono un’utenza, anche se frammentata, comparabile a quella dei grandi siti di informazione, con il carattere peculiare di una presenza capillare e radicata sul territorio e con la generazione di un flusso di contenuti superiore alle 3mila notizie al giorno.

E’ questo, in estrema sintesi, l’obiettivo primario dell’Osservatorio permanente sulle realtà editoriali digitali avviato da Anso, Associazione Nazionale della Stampa Online, in collaborazione con AgCom, Autorità per le garanzie nelle comunicazioni.

«L’editoria ha vissuto, e continua a vivere un periodo di profonde trasformazioni. A fronte di crisi pesanti che hanno investito ogni genere di giornale, negli ultimi anni sono nate molte nuove iniziative. Resta però difficile conoscere a fondo la situazione del settore -spiega Marco Giovannelli, presidente di Anso-. Al di là di alcune ricerche a campione, non esistono numeri certi che permettano di conoscere lo stato dell’editoria digitale. Soprattutto quando si

Muro contro muro

26 giugno 2017 Tag:, , , , , , , ,
I modelli di sostenibilità detti anche modelli di business sono da sempre il grande problema della rivoluzione digitale almeno nel nostro settore: l'informazione. Lo abbiamo detto tante volte oramai anche su queste colonne, non esiste un modo per sopravvivere per i giornali, meglio, per le aziende editoriali, nel mondo digitale. Il modello analogico di sopravvivenza continua ad essere l'unico, sebbene in fortissima crisi, che a tutt'oggi riesce a far resistere il comparto dell'editoria giornalistica. Nell'ultima edizione di digit, il festival dedicato al giornalismo digitale,  creato e realizzato da noi di Lsdi, abbiamo provato a mettere a confronto due modelli economici possibili: lo sfruttatissimo ma ancora non perfetto "metered paywall" contro il solo teorico, ahimè al momento, modello Jarvissiano (chissà se ci è concesso il neologismo) del "reversed paywall". A parlarne nelle due ore di wrkshp a loro concesse a #digit16 in quel di Prato presso la Camera di Commercio sono venuti due esperti della materia: il giornalista digitale, ma anche imprenditore del ramo, Alberto Puliafito, e l'esperto di marketing digitale ma anche giornalista (suo malgrado) anche se non lo ammetterà mai nemmeno sotto tortura: Pierluca Santoro. A loro la

Clicklavoro.gov. Vari profili nel settore della comunicazione

13 aprile 2017 Tag:, ,
Questa settimana lo Speciale di Cliclavoro è dedicato al Settore della Comunicazione.   Nello specifico, i profili più ricercati sono: Addetti all’ufficio Comunicazione, Redattori, Digital Media Speciaist, Writer, Content Editor, Digital Communication Manager, Social Media Manager, Communication & Image Specialist, e anche giovani da inserire in percorsi di Stage.   Edison è alla ricerca di una nuova risorsa da impiegare come Specialista Media Relations Il Gruppo Mondadori cerca giovani da inserire in Stage in Redazione Ragazzi. Il marchio Gucci seleziona un Fashion Press Office Coordinator. Il marchio di abbigliamento LIUJO ricerca un Communication & Image Specialist. Arscolor Interactive cerca una risorsa da inserire come SEO SPECIALIST. IKN Italy sta selezionando un Content Manager. Edilportale è alla ricerca di un Redattore web. Jointly ricerca un Digital media specialist. Game 360 è alla ricerca di un Grafico Illustratore. Il Gruppo Merqurio ricerca Content Editor scientifico.   SCADENZA: open LINK: qui