Lettori

Informazione: ora anche gli anziani (ma quelli che vanno online) preferiscono il web ai giornali

21 Luglio 2013 Tag:, , , , , , , ,
Reuters1 Fra i vari aspetti della ricerca 2013 sull’ informazione digitale realizzata dal Reuters Institute for the Study of Journalism dell’ università di Oxford (‘’Tracking the Future of News’’), è passato quasi sotto silenzio un dato rilevante che al contrario, giustamente, sottolinea  Alan D. Mutter in una delle sue Reflections of a Newsosaur: il fatto cioè che i siti web hanno superato i giornali come fonte preferita di informazione in ogni fascia d’ età, anche in quella degli ultra 55enni.   Mentre infatti è sempre più chiaro da tempo, osserva Mutter, che i più giovani sono più propensi rispetto ai più anziani a utilizzare fonti digitali per informarsi, gli editori sono ancora convinti di continuare a godere della fedeltà dei lettori di mezza età e di quelli più anziani.   (altro…)

Aiuto! I lettori non scrivono più a Le Monde!

25 Marzo 2013 Tag:, , ,
mediateurUna ventina di tweet, due like e nessun commento o condivisione per l’ultima, disarmante rubrica del ‘’mediatore’’ con i lettori del quotidiano Le Monde. Pascal Galinier, che occupa il posto dall’ estate del 2011, constata un calo consistente nel numero di commenti agli articoli e alla pagina Facebook del quotidiano francese.   Abbastanza, secondo lui, per decretare la morte del giornalismo partecipativo. Quando forse in questione è piuttosto la presenza digitale dei media tradizionali.    (altro…)

Si è fermata la crescita dei quotidiani su carta nei paesi emergenti: lettori in calo anche nel Bric

14 Febbraio 2013 Tag:, , , , ,
IndiaI dati della International Federation of Audit Bureaux of Circulation (IFABC) mostrano che il numero di lettori della carta stampata sta diminuendo in quasi tutte le maggiori economie. Le testate aderenti ad ABC in 23 paesi – spiega Themediabrifing – hanno venduto infatti mensilmente nel 2011 123,5 milioni di copie di quotidiani, circa 2 milioni in meno di quelle del 2010. Un calo dell’ 1,6%.   (altro…)

Un’ app per avvicinare i bambini ai quotidiani (e i quotidiani ai bambini)

10 Febbraio 2013 Tag:, , , , , ,
TokioShimbun Per avvicinare i bambini ai quotidiani (su carta) e i quotidiani ai bambini, il Tokyo Shimbun (una delle maggiori testate giapponesi) ha fatto sviluppare una applicazione di Realtà Aumentata per smartphone. Ne dà notizia Roberto Venturini sul suo blog, giudicando l’ iniziativa ‘’veramente notevole’’ e spiegando che, invece di far uscire mostricciattoli o altre leggerezze (inutili) del genere dalle pagine del quotidiano, l' app "traduce" contenuti in forma e linguaggio adatti per i bimbi; in qualche modo mettendo a disposizione versioni appropriate, educational, del content per questo tipo di lettori.   (altro…)

Il New York Times lavora a un nuovo sistema di segnalazione degli errori da parte dei lettori

17 Gennaio 2013 Tag:, , , , ,
Nyt Il sito web del New York Times sta per lanciare un nuovo servizio di segnalazione online degli errori e delle eventuali correzioni da parte dei lettori. Lo ha annunciato il responsabile per gli standard editoriali del giornale, Greg Brock, in una intervista radiofonica a Journalism.co.uk  relativa proprio alle migliori pratiche di correzione online, spiegando che la filosofia è ‘’rendere il più facile possibile, per tutti i lettori, segnalare un errore o lasciare un commento, se vogliono farlo’’.   (altro…)