engagement

Il Financial Times e la sua strategia “digital first”

15 Ottobre 2013 Tag:, , , , , , ,
Financial Times– FT Qualche giorno fa Lionel Barber, il direttore del Financial Times, ha comunicato con un annuncio quali saranno quelli che egli definisce "i prossimi passi" della strategia "digital first" adottata dal quotidiano. Nell' ultimo anno gli abbonati alla versione online del FT hanno superato le vendite in edicola, FT.com ha più di 100.000 iscritti in più rispetto al cartaceo.   Il testo di Barber offre spunti interessanti, riportiamo i passi più rilevanti.   (altro…)

La memoria storica dei giornali per fare comunità sui social network

7 Marzo 2013 Tag:, , , , , , , ,
SimiUtilizzare vecchi contenuti può essere un’ idea per animare in modo intelligente e diverso gli account ufficiali di Facebook o Twitter. Ad esempio riproponendo articoli di grandi autori: come curiosità storica, o meglio ancora, per la sua capacità anche a distanza di anni, di parlarci su un tema tornato di attualità. Mentre può essere utilizzata una timeline di Facebook per ricostruire tutto “lo storico” di una vicenda: ad esempio come ha fatto il Wall Street Journal per aggregare in un unico “luogo” tutti gli articoli che hanno seguito la quotazione in borsa della creatura di Mark Zuckerberg. Sono alcune idee per utilizzare le enormi quantità di dati, documenti, immagini, notizie che si sono stratificate negli archivi dei quotidiani e che possono raccontare una parte essenziale di una comunità. Ne parla Lelio Simi in un articolo sul suo blog, Senzamegafono, riprendendo gli spunti offerti da un pezzo del Poynter, 5 ways journalists can

Dig.it / L’ engagement del lettore nelle testate giornalistiche, nuove relazioni

28 Giugno 2012 Tag:, , , ,
  Lelio Simi, dal sito senzamegafono.com, segnala l'iniziativa Dig.it. Una riflessione sull'engagement del lettore. Nei media tradizionali il lettore è ai margini dell'attenzione, nelle reti sociali del web ha, invece, acquistato sempre maggiore spazio.   Simi afferma che la sfida, per chi fa informazione oggi, sta nel comprendere il nuovo ecosistema, soprattutto, in modo da realizzare nuove relazioni e dinamiche nel ciclo di raccolta e verifica delle notizie. I lettori vanno coinvolti perché riacquistino fiducia.   (altro…)