Un miliardo di smartphone verranno venduti nel 2016

| 16 Settembre 2012 | Tag:, , ,

Il lancio dell’ iPhone 5 di Apple dovrebbe accelerare la crescita delle vendite di smartphone nel mondo, secondo Hiroshi Hayase, vicepresidente di DisplaySearch. Quest’ anno infatti, riporta Lefigaro.fr, dovrebbero essere venduti al mondo 567 millions di smartphone, più di 750 milioni nel 2014 per arrivare a un miliardo nel 2016.

 

Come corollario di questa esplosione nelle vendite, si dovrebbe registrare anche una evoluzione del mercato che dovrebbe diventare in mercato di sostituzione più che di primo acquisto.

 

L’ attrattiva dei nuovi modelli diventa quindi un elemento chiave nella motivazione all’ acquisto da parte di clienti già in possesso dello strumento e questo, secondo Lefigaro, spiega l’ importanza accordata al lancio dell’ iPhone 5.

 

Print Friendly, PDF & Email

Leggi anche:

  • Privacy: la nuova frontiera della sovranità E' davvero la privacy la nuova frontiera della sovranità? Lo abbiamo chiesto all'avvocato  Deborah Bianchi. Il legale toscano è  una studiosa molto attenta  dei diritti digitali, e autrice […]
  • Tablet e smartphone la nuova ‘’Big Thing’’ per le vecchie testate Coniugare la forza storica di una testata importante con le nuove abitudini di lettura in mobilità può significare una grossa sterzata per l’ informazione online.   Frédéric […]
  • Profezie spagnole Prendiamo spunto quest’oggi da un articolo del nostro archivio del 2014. Si tratta di una riflessione, a dir poco, profetica, scritta da un grande giornalista spagnolo,  Miguel Ormaetxea. […]
  • Visti e sentiti nel 2021 (prima parte) Eccoci arrivati come ogni anno agli articoli di riepilogo di fine stagione. Una summa veloce e senza fronzoli - o forse con ? - del meglio del meglio dell'anno appena trascorso, qui, alle […]
  • Bitcoin di Stato La notizia dell'adozione pubblica, con comunicazione ufficiale, rullo di tamburi, squilli di tromba, e bacio in fronte del Presidente alla dea bendata con tanto di cornucopia, - o forse […]

I commenti sono chiusi.