Nuova piattaforma di videogiornalismo investigativo su Youtube

| 15 Aprile 2012 | Tag:, , , ,

Il  CIR (Center for Investigative Reporting), una organizzazione americana non profit dedicata al giornalismo investigativo, ha annunciato  il lancio di una nuova piattaforma web per reportage d’ inchiesta via YouTube.

 

 

Il progetto, finanziato con 800.000 dollari dalla Knight Foundation e realizzato in collaborazione con l’ INN (Investigative News Network), dovrebbe prendere il via nel luglio prossimo.

 

L’ obbiettivo – spiega Jopurnalisme.info – è diffondere su una stessa piattaforma inchieste realizzate da grandi testate – come ABC, New York Times, ecc. – ma anche da strutture non profit come il  Pulitzer Center On Crisis Reporting, o anche da produttori indipendenti di tutto il mondo.
La scelta di Youtube non è un caso. In una nota, il CIR spiega che questo ha lo scopo di far conoscere meglio il genere del reportage d’ inchiesta nel pubblico di massa, utilizzando un canale attualmente insuperabile come YouTube.

 

La fondazione Knight spera di poter sostenere, anche attraverso la pubblicità, altri progetti giornalistici di interesse pubblico.

Print Friendly, PDF & Email

Leggi anche:

  • Da YouTube un nuovo modello di giornalismo visuale, ma manca un’ etica dell’ attribuzione Con YouTube si sta sviluppando un nuovo modello di giornalismo visuale, in cui i cittadini condividono con le redazioni la creazione di contenuti. Lo indica un nuovo studio condotto […]
  • Giornalismo investigativo, su YouTube un canale specializzato Si chiama ‘The I Files’, si potrà vedere solo su Youtube e sarà una sorta di antologia dei migliori reportage investigativi delle testate più prestigiose al mondo, come il New York […]
  • Profezie spagnole Prendiamo spunto quest’oggi da un articolo del nostro archivio del 2014. Si tratta di una riflessione, a dir poco, profetica, scritta da un grande giornalista spagnolo,  Miguel Ormaetxea. […]
  • La televisiùn Enzo Jannacci, poeta, dottore, cantautore, scrittore, autore, comico, e tanto altro, (quanto ci manca), aveva così sintetizzato in una sua canzone la famigerata "scatola dei sogni" che […]
  • Come si informano i giornalisti di domani? La risposta a questa tutt'altro che scontata domanda  provano a darsela proprio i giornalisti di domani. Gli studenti del corso di Linguaggio Giornalistico del Prof. Raffaele Fiengo, uno […]

I commenti sono chiusi.