Wikileaks

Anonimi attivisti della rete

7 Luglio 2013 Tag:, , , , ,
anonymous-noi-siamo-legione-arriva-in-epub-se-L-4_JqdVNuovo incontro al Caffè letterario delle Murate di Firenze con gli autori di "giornalisti digitali e dintorni".   Mercoledì 10 luglio a partire dalle 18,30 discuteremo con Carola Frediani e Antonella Beccaria di hacker e attivismo, di bbs, irc e chat , di libertà di stampa e di siti defacciati, e cercheremo assieme alle autrici di due dei libri che indagano il mito di Anonymus di approfondire la conoscenza di questo fenomeno.   I libri scritti dalle due autrici che andremo ad incontrare a Firenze sono per molti versi simili ma anche altrettanto differenti e si compenetrano senza soluzione di continuità in un continuo approfondire e rimandare a spunti e approfondimenti ricavati dalla cronaca quotidiana, da altri libri, da esperienze personali delle autrici medesime.In questo dossier proveremo a raccontarli.   (altro…)

Salvate il soldato Manning (ma anche Wikileaks)

1 Marzo 2013 Tag:, , , ,
imagesL’ex soldato Bradley Manning ha ammesso di aver fornito a Wikileaks informazioni riservate sugli attacchi USA a civili iracheni, documenti che la organizzazione di Assange ha reso noti nel mondo, tra cui il controverso video Collateral Murder in cui i soldati Usa ironizzano sull’ uccisione di civili inermi. (altro…)

Freedom of the Press Foundation, crowd-funding diffuso per il giornalismo investigativo

21 Dicembre 2012 Tag:, , , , , ,
Freedom of the Press Foundation È attiva da pochi giorni la Freedom of the Press Foundation, il cui obiettivo è crowd-funding a sostegno di quattro organizzazioni che fanno informazione "nel pubblico interesse e in modo trasparente": The National Security Archive, UpTake, MuckRock, e WikiLeaks.   In realtà il progetto è centrato sulla raccolta fondi (via carta di credito e PayPal, fino al 31 gennaio 2013) proprio per aggirare per lo strangolamento finanziario ai danni della creatura di Julian Assange due anni fa, quando le maggiori aziende di carte di credito e gli istituti bancari USA ne bloccarono fondi e donazioni, all'indomani della pubblicazione dei cablo della diplomazia statunitense.   (altro…)

Gli Usa “a caccia di scalpi”, dopo Wikileaks nel mirino anche il New York Times

29 Luglio 2012 Tag:, , , , , , ,
  (a. f. ) - Nel dicembre 2010 Wikileaks pubblicava 250.000 file confidenziali provenienti dal cuore della diplomazia americana, scatenando le ire di governi, istituzioni finanziarie, organizzazioni internazionali. Tra pressioni e boicottaggi, denunce e processi, Wikileaks e il suo fondatore, Julian Assange, si sono trovati al centro di un’ azione di interdizione senza precedenti per un soggetto mediatico (o para-mediatico che dir si voglia).   Gli effetti collaterali che tale azione avrebbe potuto avere su tutto il mondo dell’informazione sembra fossero sfuggiti ai media internazionali, ma non agli osservatori più attenti.     (altro…)

Paranaoia, Anonymous sfida Wikileaks, giudicato ‘’troppo lento’’

21 Luglio 2012 Tag:, , , , , , ,
Par:AnoIA, è il nome del nuovo progetto lanciato dagli hacktivisti che operano sotto il nome di Anonymous e che starebbe per diffondere 40 gigabytes di notizie riservate.   Si tratta – secondo net1 - di un progetto analogo a Wikileaks, che, agli occhi dei membri di Anonymous, avrebbe perso lo smalto delle origini, diventando lento nella pubblicazione.   (altro…)