Umverto Eco

Social network: chi fabbrica falsi account danneggia anche te, digli di smettere

30 Aprile 2013 Tag:, , , , , , , ,
Bruno La diffusione di notizie false o inaccurate con i social network avviene in poco tempo. E può diventare una valanga. Come è accaduto su Twitter con la falsa notizia della morte di Dan Brown lanciata da un falso profilo di Umberto Eco o con falso un messaggio che prometteva voli gratis per il personale sanitario che voleva raggiungere Haiti in occasione del terremoto l’isola. Tutto falso. Ma molti hanno inoltrato il testo.   Due lezioni: il numero di citazioni di un messaggio è soltanto uno degli indicatori per capirne il valore. Chi scopre un errore fa bene a segnalarlo”.   (altro…)