UK

Per i freelance (inglesi) conta più lo stile di vita che il guadagno

6 Dicembre 2013 Tag:, , ,
freelanceI giornalisti freelance – almeno quelli britannici - sono motivati più dai vantaggi dello stile di vita che dai soldi. Lo rivela uno studio condotto da Parasol, un’ azienda di servizi per giornalisti indipendenti attraverso un sondaggio compiuto su un migliaio di iscritti.   (altro…)

Il 96% dei giornalisti Uk usano i social media per lavoro

12 Novembre 2013 Tag:, ,
Cision1Quasi tutti i giornalisti del Regno Unito usano i social media per lavoro, tutti i giorni. E’ l’ indicazione di un sondaggio compiuto su 589 giornalisti del paese nell’ ambito del  ‘’2013 Social Journalism Study’’ curato da Cision e dalla Canterbury Christ Church University, secondo cui il 96% è sui social media ‘’tutti i giorni’’ e il 92% usa soprattutto Twitter. Un fortissimo aumento rispetto al 70% di due anni e all’ 80% che l’ anno scorso diceva di utilizzare Twitter.   (altro…)

Oltre la metà degli inglesi vanno su internet tramite mobile

16 Ottobre 2013 Tag:, ,
eMarketers1Nel Regno Unito cresce la percentuale dei consumatori che si connettono a internet tramite mobile. Secondo una ricerca realizzata all’ inizio di questo mese dall’ Oxford Internet Institute, il 57% degli internauti in Gran Bretagna nel 2013 accedono alla rete via dispostivi mobili. Si tratta di quasi il triplo della percentuale del 2009 (come si vede nella tabella) e – precisa Emarketer.com –  essa caratterizza il mobile come il secondo ‘’ambiente’’ di accesso più usato – dopo la propria abitazione -.   (altro…)

I ‘’listicle’’ e il giornalismo che cambia

14 Agosto 2013 Tag:, , , , , ,
listicle La grande passione  del mondo anglosassone per gli elenchi, i decaloghi (‘’I dieci segreti per riscaldare meglio la tua camera da letto…’’), ecc. ha prodotto il genere giornalistico del listicle : list, elenco, e  article, articolo; articoli basati su liste di cose, oggetti, fatti…   Il genere si è evoluto dal campo della carta stampata a quello del giornalismo digitale,  che nutre  i suoi consumatori sempre più numerosi con  informazioni sempre più ‘’snack’’.   Nel Media network del suo sito, il  Guardian ha dedicato alla cosa un articolo (naturalmente in forma di listicle) dal titolo emblematico: I cinque modi in cui il ‘’listicle’’ sta cambiando il giornalismo (5 ways the listicle is changing journalism).   (altro…)