tv digitale

Tv: 380 milioni di famiglie nel mondo guardano la ‘digitale’

29 Novembre 2008 Tag:,
tv.jpg

Dall’ inizio del secolo ad oggi il numero di famiglie dotate di TV digitale nel mondo è triplicato arrivando a rappresentare, nel 2008, circa il 25% delle “famiglie TV” del globo: appunto, 380 milioni.

Lo annuncia e-MediaInstitute, spiegando che quasi il 60% delle “famiglie digitali” vive oggi nelle “regioni televisive” maggiormente evolute quali Nord America ed Europa Occidentale.

Più bassa la diffusione della TV digitale nelle altre regioni,  che si distinguono però per tassi di crescita particolarmente elevati registrati soprattutto in Asia.

Nel 2012, il numero complessivo delle "famiglie digitali" nel mondo potrebbe raggiungere un valore vicino ai 700 milioni.

Televisione: IPTV il modello con più chances di crescita

20 Maggio 2008 Tag:
Iptv La previsione è di Isimm, l’ Istituto per lo studio dell’ innovazione, che con l’ Università di Roma Tre ha realizzato uno studio sul settore, diretto da Enrico Menduni e presentato nei giorni scorsi – A incentivare lo sviluppo della tv digitale è l’ aumento del giro d’ affari (da 160 a 215 miliardi di euro fra il 2002 e il 2006) e l’ampia diffusione della banda larga - A fine 2007 la nuova tv in Italia raggiungeva 300.000 abitazioni ---------- La Tv digitale sta vivendo un’incredibile fase di sviluppo. Le tecnologie sfruttate sono diverse, dal satellite al digitale terrestre, alla web Tv, passando al DVB-H e per la Tv mobile. Ma tra queste l’ IPTV (Internet Protocol Television) oggi dimostra d’essere il modello con maggiori possibilità di crescita nel gradimento degli spettatori del futuro.

E’ la conclusione a cui è giunto uno studio sulla TV del futuro, realizzato da Isimm (http://www.isimm.it/ ) in collaborazione con l’Università di Roma Tre e con la direzione di Enrico Menduni, e presentato nei giorni scorsi a Roma. 

Fra i fattori analizzati – spiega una