The Dish

Sullivan (The Dish): la pubblicità ‘nativa’ ha ucciso il giornalismo

9 Maggio 2014 Tag:, , , ,
native“La base economica dell’editoria giornalistica è talmente cambiata da uccidere il concetto stesso di giornalismo. La pubblicità si è intrufolata nelle pagine di informazione nel modo che avrebbe sempre voluto. Era un assioma che l’impegno dei giornalisti era resistere a questa pressione e sostenere la chiara distinzione tra pubblicità e informazione. Ma il giornalismo ha ceduto”. Lo sostiene Andrew Sullivan, il giornalista-imprenditore che ha lasciato il Daily Beast quasi un anno e mezzo fa per lanciare The Dish, testata d'informazione ad abbonamenti.     Il sito non ha pubblicità e gli  875.000 dollari che Sullivan ha rastrellato l'anno scorso mostrano che la gente è disposta a pagare per i contenuti online. (altro…)

Basta commenti, negli Usa cominciano a bandirli

16 Aprile 2014 Tag:, , , , , , ,
commentoI commenti in calce a post e articoli online sono stati da sempre un punto forte di Internet, opzioni cruciali per la conversazione e gli scambi a due vie. Eppure man mano si sono rivelati ingestibili e inutili, almeno per diversi siti d' informazione e/o in varie circostanze. Tant' è che molte testate (soprattutto nostrane) normalmente preferiscono farne a meno. Trend questo che ora sta prendendo piede anche in Usa, dove finora rimanevano un importante canale di comunicazione.   (altro…)