telegram

LSDI va su Telegram

2 Marzo 2017 Tag:, , ,
Anche LSDI ha scelto di realizzare i suoi servizi con Telegram il sistema di messaggistica istantaneo che sta crescendo più velocemente. Telegram è una app e una piattaforma opensource scaricata oramai da centinaia di milioni di utenti, disponibile per smartophone Ios, Android, Windows Mobile, Firefox Os, per i computer Windows, Mac e Linux e sottoforma web app.
LSDI usa telegram per diffondere informazioni e creare una comunità di discussione. LSDI NEWS E’ stato pensato per essere un canale per ricevere tutti gli aggiornamenti da LSDI: articoli, eventi, segnalazioni. Per iscriversi e ricevere le istruzioni utili basta collegarsi a https://telegram.me/lsdinews   LSDI NET E un supergruppo Telegram aperto agli addetti ai lavori che vuole diventare una comunità in cui  discutere sui temi di giornalismo, informazione, innovazione e digitale … Per iscriversi e ricevere le istruzioni utili basta collegarsi a https://telegram.me/lsdinet   DIGIT 2016 su Telegram LSDI ha anche  ha voluto sperimentare l’uso di Telegram creando il canale Digit 2016 dedicato alle info utili, gli aggiornamenti e ai materiali prodotti dal social media team dell’evento. Per iscriversi e ricevere le istruzioni utili basta collegarsi a https://telegram.me/digit16

Benritrovati a #digit16

22 Ottobre 2016 Tag:, , , , , , , , ,
Seconda e conclusiva giornata del nostro festival dedicato al giornalismo digitale. Grazie ancora di aver scelto di essere qui e buona giornata a tutti. I nostri social team come avete visto vi accolgono e seguono online tutti i nostri eventi. Il gruppo degli studenti dell'Università di Perugia quest'anno si è arricchito delle presenze dei colleghi studenti di altri due atenei quelli di Urbino e Firenze. Alla guida del team c'è come sempre David Mammano, supportato dai professori dei tre atenei che hanno coordinato la collaborazione fra le università e lsdi: Benedetto Ponti, Carlo Sorrentino, Giovanni Boccia Artieri. Come lo scorso anno assieme ai colleghi più grandi troviamo a digit anche un variegato e consistente manipolo di studenti delle scuole superiori di Prato che accompagna e assiste gli intervenuti, i relatori e i componenti dell'organizzazione, nella gestione dell'evento. Si tratta dei ragazzi dell'Istituto superiore Carlo Livi di Prato coordinati dai tutor della Camera di Commercio di Prato.  La narrazione del nostro evento prevede come sempre un liveblogging minuto per minuto sui social cui si è aggiunto nel 2016 un apposito canale creato su uno dei "social verticali" per eccellenza:

Scrivere in italiano sul web

6 Giugno 2016 Tag:, , , , , , , , , , , , , ,
6 maggio pre #digit16Lo scorso 6 maggio nella cornice maestosa e solenne dell'Accademia della Crusca si è svolto il primo evento dell'edizione 2016 di "digit", la manifestazione dedicata al giornalismo digitale realizzata da Lsdi, giunta quest'anno alla sua quinta edizione. L'evento, intitolato : "I linguaggi della rete", è stato realizzato con l'indispensabile collaborazione dell'Ordine dei giornalisti della Toscana e della stessa Accademia della Crusca ed ha erogato crediti per la formazione professionale continua dei giornalisti. Il panel cui hanno partecipato: il presidente dell'Accademia della Crusca Claudio Marazzini, il presidente dell'Ordine dei giornalisti della Toscana Carlo Bartoli, il sociologo dei media digitali Giovanni Boccia Artieri, la presidente di Wikimedia Italia Frieda Brioschi, la responsabile comunicazione di Google Sud Europa Simona Panseri e il responsabile della comunicazione digitale di Eni Daniele Chieffi, è stato diffuso in streaming ed è stato ripreso integralmente dalle telecamere di Sesto tv. Di seguito troverete alcuni estratti del testo degli interventi dei relatori e i 4 video della giornata di lavoro. L'edizione 2016 di digit ( #digit16 ) si terrà il 21 e 22 ottobre presso