scuole

Il ‘’futuro’’ di un aspirante giornalista nelle carte di una veggente (un gioco rassicurante)

20 Ottobre 2013 Tag:, , , , ,
TarocchiIn Francia ci vogliono almeno cinque anni perché un aspirante giornalista riesca a ottenere un lavoro stabile (ammesso che ci riesca).   Nell’ attesa, un giovane studente di giornalismo di Montepellier, Gregoire Nartz, prova anche la ‘’consulenza’’ di una cartomante. E racconta come è andata su Haut courant.   Alla fine il risultato è rassicurante (almeno per un attimo): ‘’Non troverà lavoro prima del 2014’’, è la previsione,’’ ma guardi, non la vedo altro che come giornalista… la vedo cronista, sì, inviato speciale, in 3 anni!’’.     (altro…)

Vietato l’ uso dei droni a due scuole di giornalismo in Usa

27 Agosto 2013 Tag:, , , , , , ,
droni La Federal Aviation Administration – l’ organismo che regola l’ aviazione civile negli Stati Uniti – ha sospeso temporaneamente i voli dei droni che due scuole universitarie di giornalismo del Midwest utilizzano per raccogliere informazioni. Si tratta della University of Missouri-Columbia e della University of Nebraska-Lincoln, dove i droni vengono utilizzati per scattare foto o girare riprese aeree come parte integrante dell’ attività di formazione.   (altro…)

Usa: la laurea in giornalismo percepita sempre più come irrilevante

11 Agosto 2013 Tag:, , , , , , ,
Poynter1C’ è un gap di quasi il 40% fra docenti di giornalismo e giornalisti americani sul giudizio che viene dato sull’ importanza della laurea in giornalismo. Contro il 97-98% dei primi, che la ritengono ancora da ‘’molto importante a estremamente importante’’, sono meno del 60% i giornalisti che la pensano allo stesso modo. Il gap si riduce solo per quanto riguarda il giudizio sul peso che la laurea avrebbe nella ricerca di un posto di lavoro (53% contro il 41%): percentuale che scende addirittura al 38% fra i giornalisti freelance.    Partendo dai dati di un sondaggio fra 1800 tra professori e giornalisti, Howard Finberg, su Poynter,  sottolinea la necessità di ripensare con urgenza il sistema e i contenuti della formazione al giornalismo. ‘’Coloro che non innovano in aula resteranno indietro – dice -, proprio come quelli che hanno scelto di non innovare nelle redazioni’’.   (altro…)