salari

Un giornalista Usa guadagna il 65% di un esperto in Relazioni pubbliche

29 Settembre 2014 Tag:, , ,
PewcopUn giornalista americano nel 2013 ha guadagnato in media quasi 20.000 dollari in meno di un addetto alle Relazioni pubbliche: il salario di un reporter, mediamente, era l’ anno scorso pari al 65% di quello del Pierre, mentre dieci anni fa, nel 2004, la percentuale era del 71%.   Lo segnalava un’ analisi pubblicata dal Pew Research Center nell’ agosto scorso, che ci era sfuggita ma che vale la pena di riprendere.   (altro…)

33.557 euro la retribuzione media del giornalista italiano nel 2012

2 Novembre 2013 Tag:, , , ,
Rapporto-cop E’ stato di 33.557 euro nel 2012 il reddito medio del giornalista italiano attivo, uno di quegli oltre 45.000 giornalisti, dipendenti o autonomi, con una posizione all’ Inpgi.   Un salario nettamente superiore a quello dei giornalisti inglesi (28.938 euro l’ anno, 24.500 sterline)  e americani (30.976 euro, 42.000 dollari), ma parecchio inferiore a quello dei colleghi francesi, che nel 2012 hanno guadagnato una media di 44.473 euro.   Sono dati contenuti nel Rapporto di Lsdi sulla professione giornalistica in Italia che verrà presentato martedì prossimo nella sede della Fnsi a Roma.   (altro…)

Usa: continuano i tagli nelle redazioni (anche se crescono i salari per i giovani giornalisti). E i contenuti ?

2 Febbraio 2013 Tag:, , , , ,
redazione Una piccola schiarita: all’ inizio di questa settimana uno studio pubblicato dalla Nace (National Association of Colleges and Employers)  annunciava che i salari dei giovani giornalisti americani erano in crescita, essendo passati  da 39.600 dollari del 2011 a 41.000 dollari nel 2012, con un incremento del 3,3%, come  ricostruiva Poynter, spiegando che la crescita era dovuta soprattutto alle testate della East cost. La buona notizia è stata però messa in ombra dai programmi di tagli e licenziamenti nelle redazioni di molte redazioni Usa, anche importanti, che continuano ad essere annunciati. (altro…)

Il pubblicismo professionale e la precarietà nel lavoro autonomo (un approfondimento con nuovi dati Inpgi)

19 Febbraio 2012 Tag:, , , , , , , ,
Sulla base di una serie di nuovi elementi forniti dall’ Inpgi,  Lsdi approfondisce la situazione economica e quella demografica nel campo dell’ attività giornalistica in Italia – L’ analisi delinea un ampio segmento di pubblicisti  interno alla professione (o  immediatamente contiguo), che ormai ha poco a che fare con il pubblicismo classico, e che è già a pieno diritto nella sfera del  giornalismo professionale – Oltre 9.000 sono infatti i pubblicisti con un reddito annuo superiore ai 5.000 euro.   (altro…)