Ruta

Con un ebook sul caso Spampinato tornano le inchieste di ‘’Accade in Sicilia’’

27 Novembre 2012 Tag:, , , ,
Le inchieste di “Accade in Sicilia” – il sito chiuso dalla magistratura siciliana perché considerato ‘’stampa clandestina’’ e poi riaperto dopo il proscioglimento di Carlo Ruta da parte della Cassazione -, diventano una collezione di eBook monografici. In più, oltre a riproporre le investigazioni e le ricerche storiche più significative del giornale online curato dallo storico, forniranno ai lettori una serie di aggiornamenti e un’ ampia selezione di documenti originali, che fino ad oggi non sono stati mai pubblicati. Documenti che saranno proposti in buona parte in copia digitale.   (altro…)

Satira sul ‘Trota’. Il blogger condannato: ‘’Due giorni a ridere per questa querela surreale’’

13 Ottobre 2012 Tag:, , , , , , , , , , ,
“Ho passato due giorni a ridere per questa querela surreale, più comica dei diari stessi.” Michel Abbatangelo, il blogger condannato nei giorni scorsi dal tribunale di Varese per aver diffamato il ‘’Trota’’, Renzo Bossi, racconta così – in una intervista a Roberto Favini per Lsdi, di cui pubblichiamo il podcast completo – la sua reazione di fronte alla vicenda giudiziaria che lo ha coinvolto. Abbatangelo è stato condannato dal giudice unico Anna Giorgetti a 1.000 euro di multa (il pm Monica Crespi aveva chiesto 7 mesi di reclusione e 30.000 euro di risarcimento), oltre al pagamento delle spese processuali e a quelle di costituzione di parte civile, ma non è stato adottato nessun provvedimento nei confronti dell’ opera incriminata, che è ancora tranquillamente online.   (altro…)

Giornalismo sul web: è ancora un oggetto giuridico non ben identificato

22 Settembre 2012 Tag:, , , , , ,
Attualmente, nello scenario giuridico italiano, il giornalismo web rimane ancora un oggetto non ben identificato.   Il legislatore appare piuttosto confuso nella determinazione del fenomeno e la giurisprudenza sembra maggiormente incline verso il polo delle libertà costituzionali (libertà di espressione e di informazione)  piuttosto che verso il polo dell'impresa editoriale.   Insomma: le testate on line sono un prodotto editoriale o frutto di libera espressione?   Una prima analisi della situazione  mostra la necessità di una disciplina nuova, per non bloccare l’ innovazione   (altro…)

Blog 1/ Ma quale stampa clandestina!

13 Maggio 2012 Tag:, , , ,
‘’E’ stata vinta una battaglia – benché importante – ma la guerra è lontana dal potersi dire egualmente vinta’’. Così  Guido Scorza commenta sul suo blog  - in un post dal titolo indicativo: ‘’Sentenza storica: i blog non sono clandestini’’- la sentenza della Cassazione che ha assolto lo storico siciliano Carlo Ruta dall’ accusa di stampa clandestina.   (altro…)

Un appello per la libertà di espressione in Italia

6 Settembre 2008 Tag:, , ,
out-83.jpg La vicenda dello storico siciliano condannato per "stampa clandestina" - Sollecitata una forte mobilitazione di tutte le realtà del web e dell’ informazione in Italia perché è in gioco “la democrazia, nella sua frontiera più avanzata e aperta, rappresentata dalla libera espressione in rete, dalla comunicazione che irrompe e prorompe in senso orizzontale, che rende i cittadini protagonisti in modo nuovo” ---------- Un appello a “impedire che si consumi in Italia il rogo della libera espressione” è stato lanciato, in una lettera aperta, da Carlo Ruta, lo storico condannato dal un tribunale siciliano per il reato di stampa clandestina per l’ attività del suo blog AccaddeInSicilia (vedi Lsdi, Una sentenza shock per la libertà sul web).

Ruta, in particolare, “fa appello allora alle realtà del web, della comunicazione a tutti i livelli, del paese civile e responsabile, perché la mobilitazione continui ad oltranza, con iniziative forti. La sentenza siciliana, come ha scritto un blogger, potrebbe essere una delle ultime “perle” di una collana che, giorno dopo giorno, sta mutandosi in un cappio. E si tratta di fare il possibile perché questo