Russia

Nel buio la democrazia muore

10 Aprile 2017 Tag:, , , , , , , , ,
Venerdi 7 aprile nella Sala dei Notari del Festival internazionale di Perugia 2017, Cameron Barr, introdotto da Lucia Annunziata, direttrice di Huffington Post Italia, ha fatto uno speech che tutti coloro che studiano o lavorano nel giornalismo dovrebbero leggere.     Cameron Barr è il managing editor del Washington Post, il giornale del Watergate che - dopo le prime pesanti bordate contro la grande stampa indipendente venute da Donald Trump divenuto presidente degli Stati Uniti - ha messo sotto la propria testata (e la mantiene in ogni edizione, stampata e digitale) una scritta che inquieta: "Democracy dies in darkness". Nel buio la democrazia muore.     Ho proposto a Lsdi di riprendere e diffondere testualmente le parole di Barr perché raccontano e spiegano, con una semplicità totale, l'essere giornalista con onore e con successo nella situazione piu' difficile di scontro con il potere.     Penso che l'allarme lanciato dal giornale diretto da Martin Baron, (alla guida del Boston Globe ha fatto uscire l'inchiesta di "Spotlight" sulla pedofilia nel clero), debba oggi risuonare forte anche in Europa. Raffaele Fiengo   (altro…)

Russia, il pugno di ferro di Putin sui media, la RIA Novosti liquidata e assorbita da una grande holding di stato

6 Gennaio 2014 Tag:, ,
Ria
Dare al mondo una ‘’visione corretta’’ della Russia, ‘’aver chiara coscienza della propria missione: esprimere il proprio amore al paese ed evitare atteggiamenti oppositivi’’. E’ la linea che avrà la nuova agenzia, che confluendo nella “Agenzia di informazione internazionale Rossjia Segodnja (ovvero “Russia oggi”)”, perderà la sua autonomia. Si intensifica il processo di statalizzazione del paese anche nel campo dei media annunciato da una nota presidenziale emessa qualche giorno fa da Putin.   (altro…)

Snowden da Mosca rompe il silenzio e si difende sostenendo di non aver messo in pericolo la sicurezza Usa

19 Ottobre 2013 Tag:, , , ,
Snowden Edward Snowden , l' ex contractor della NSA che ha rivelato i piani segreti di sorveglianza di massa praticati dai servizi di sicurezza americani, ha parlato alla stampa per la prima volta dopo aver ottenuto asilo in Russia. James Risen, del New York Times,  lo ha contattato utilizzando delle "comunicazioni online criptate". Lo riporta Arstechnica.com.     (altro…)

Aggressione alla ‘’erede’’ della Politkovskaja, ‘’i veri delinquenti non si troveranno’’

28 Aprile 2012 Tag:, , , , ,
I presunti colpevoli dell’ aggressione di Elena Milasina, considerata l’ erede di Anna Politkovskaja alla Novaja Gazeta, sono stati arrestati - Come al solito in queste vicende, per la polizia si tratterebbe di ‘’normale’’ criminalità,  mentre per la giornalista e la Novaja si sarebbe trattato di un attentato motivato dall’ impegno giornalistico di Elena sulle questioni del Caucaso – Tanto che i poliziotti che hanno svolto le prime indagini, ricorda Elena, ‘’dicevano in continuazione: non serve scrivere e dimostrare niente. Soprattutto in televisione’’ .   (altro…)

Russia: il movimento di opposizione a Putin un grande bacino di innovazioni digitali

14 Marzo 2012 Tag:, , , , , , ,
Decine di nuove piattaforme online e di applicazioni per cellulari sono fiorite negli ultimi mesi in Russia, sull’ onda delle manifestazioni di protesta che hanno accompagnato le recenti elezioni presidenziali.   Un’ ampia analisi dei principali siti e delle più diffuse applicazioni è stata realizzata da Global Voices e pubblicata in due puntate sul blog che il ramo italiano dell’ organizzazione condivide con lastampa.it: - ‘’ Russia: nuovi progetti online per l'attivismo politico’’ e - ‘’ Russia: altre piattaforme online per la politica di base’’.      (altro…)