rifiuti

Circolare, circolare, non c’è niente da vedere (pt2)

1 Settembre 2019 Tag:, , , , , , , ,
   Seconda e ultima parte del corposo dossier scritto dal nostro associato, giornalista scientifico specializzato in ambiente ed esperto di giornalismo e comunicazione: Sergio Ferraris.  Come ci capita spesso abbiamo provato a scherzarci un pochino sopra, a cominciare dal titolo. Cerchiamo di non prenderci troppo sul serio - sebbene la materia sia serissima e il lavoro fatto da Ferraris sia eccellente - perchè, permetteteci una nota giornalistica ricavata dalla cronaca quotidiana, le questioni ambientali sembrano davvero interessare a tutti, ma non ci sembra che poi si stia davvero facendo nulla per affrontarle, concretamente. Pensate all'annoso e davvero insolubile, almeno apparentemente,  problema dei "rifiuti". Ebbene oramai anche in Italia siamo alla quasi totale copertura territoriale del sistema di recupero, detto anche riciclaggio. Quasi ovunque, dai più piccoli ai più estesi comuni,  lo smaltimento dei rifiuti viene fatto in modo differenziato e con la raccolta porta a porta. Tutti noi ci impegniamo in prima battuta per dividere la plastica dal vetro, per recuperare i rifiuti organici dagli inorganici, per togliere dagli imballi la carta e il cartone e riporli nell'apposito contenitore, etc.etc. Ebbene è notizia di questi giorni che le posate

Ecco la casa fatta con i rifiuti della free press

9 Marzo 2008 Tag:,
Qui sotto un particolare dell' interno della casa-installazione allestita da Sumer Erek in una piazza di Londra con copie dei giornali gratuiti raccolti da un gruppo di volontari nella metropolitana della capitale. (vedi Lsdi qui) (via icon-eye). La casa

Una casa di carta (con i rifiuti della free press)

29 Febbraio 2008 Tag:,
Uno scorcio della Una installazione artistica realizzata in una piazza di Londra con circa 8.000 copie di giornali gratuiti gettate dai lettori nelle strade e nelle stazioni della metropolitana – Sessanta volontari hanno setacciato la città raccogliendo in poche ore 800 chili di carta stampata - 9,5 tonnellate di rifiuti al giorno solo nel Metro ----------

Una casa “costruita” con 8.000 copie delle decine di migliaia di giornali gratuiti gettate dai lettori nelle strade del centro di Londra dopo averle sfogliate.  E’ la “Newspapers House”, realizzata in Gillett Square da Sumer Erek per far capire visivamente ai cittadini il volume di rifiuti creato dalla distribuzione della free press nella capitale dell’ UK e il grosso impatto in termini ambientali che tutto questo comporta.

Per realizzare l’ installazione, Sumer Erek – un artista di origini cipriote da tempo trapiantato a Londra – ha utilizzato 800 chili di carta raccolta in poche ore da una sessantina di volontari, che hanno setacciato la città raccogliendo in delle buste di plastica rosa riciclata, i giornali gettati fra i rifiuti.

Una foto del materiale raccolto –