quotidiani gratuiti

Free press: in Europa per la prima volta calano i lettori

8 Ottobre 2008 Tag:, , ,
out-47.jpg Da 27.300.000 alla fine del 2007 ora sono scesi a 27 milioni: un calo “non significativo”, ma è il segnale di una nuova tendenza? (la foto è da Newspaper Innovation) ----------

Per la prima volta il numero dei lettori dei quotidiani gratuiti in Europa è in calo. Erano 27.300.000 alla fine del 2007, mentre ora sono scesi a 27.000.000.

Il declino non è significativo, ma – si chiede Katherine Thompson su Editor’s weblog citando Newspaper Innovation - è il segnale di una nuova tendenza?

(altro…)

Free press: una bolla che sta per scoppiare?

16 Settembre 2008 Tag:, ,
out-35.jpg Se lo chiede Roy Greenslade, facendo il punto sulle recenti cattive notizie sull’ andamento di Metro International, il principale gruppo del settore - La free press sta andando verso un riaggiustamento e probabilmente vivrà più a lungo dei tradizionali giornali a pagamento – Il suo effetto principale, comunque, è di convincere i nuovi strati di lettori che l’ informazione è, o potrebbe essere, disponibile gratis, conducendoli quindi verso un futuro online ----------

Stiamo cominciando ad assistere allo scoppio della bolla dei quotidiani gratuiti? Ne abbiamo già parlato in un precedente post (vedi Lsdi, Free press verso la saturazione?), ma alle notizie si è aggiunta una interessante riflessione di Roy Greenslade che  in un post sul suo blog sul Guardian rileva una crescita progressiva di elementi che lo confermerebbero.

E’ sempre più duro, se non impossibile, fare profitti – rileva Greenslade -; le chiusure di testate cominciano a diventare diffuse (gli ultimi esempi sono Nyhedsavisen in Danimarca e due altre testate in Scozia). E la diffusione sta diminuendo .

Quotidiani: crescono le vendite globali, + 2,57% nel 2007

2 Giugno 2008 Tag:, , , , ,
Tipografia I dati del World Press Trends, diffusi dall’ Associazione mondiale dei giornali (Wan) al 61/o World Newspaper Congress a Goteborg – La diffusione è aumentata del 9,39% in cinque anni e, se si aggiungono i gratuiti, del 14,3% - In aumento anche i ricavi pubblicitari (+0,86%) – 11.926 testate vendono ogni giorno 532 milioni di copie di quotidiani (573 milioni con i gratuiti), che vengono letti da 1,73 miliardi di persone – Il quotidiano gratuito più diffuso nel mondo è Leggo, con 1,95 milioni di copie giornaliere ----------

Le vendite dei giornali nel mondo sono aumentate del 2,57 per cento nel 2007 e una consistente crescita del numero delle testate gratuite e dei siti online ha allargato la penetrazione dei giornali ovunque. Lo ha annunciato oggi l’ Associazione mondiale dei giornali (World Association of Newspapers, WAN), spiegando che complessivamente le vendite dei quotidiani sono aumentate del 9,39% negli ultimi cinque anni.

I dati sono contenuti nell’ edizione 2008 del World Press Trends, dal titolo “Newspapers Are A Growth Business”, curata da Wan, e sono stati diffusi oggi ai circa