Pew

Giornali che fanno soldi (in Usa): nessuna formula magica, solo talento, leadership e qualità

5 Marzo 2013 Tag:, , , , , , , ,
Deseret La chiarezza della visione; la capacità e il desiderio di cambiare in profondità la cultura della testata; il forte impegno sul piano della qualità del prodotto editoriale. Sono le tre principali  caratteristiche comuni nel successo dei quattro quotidiani americani analizzati dal Pew Research Center's Project for Excellence in Journalism in una ricerca che nelle ultime settimane  è stata al centro dell ’attenzione (ne abbiamo parlato qui).    Mark Jurkowitz, che ha condotto lo studio con Amy Mitchell, fa il punto sui risultati più importanti dello studio in una intervista sul sito dell’ American Press Institute di cui pubblichiamo la traduzione.   (altro…)

Nuovi business model: qualcuno comincia a farcela? Il caso di 4 giornali Usa

17 Febbraio 2013 Tag:, , , , ,
Naples La ricerca di nuovi business model per l’ informazione giornalistica nell’ era digitale sta facendo qualche passo in avanti? Alcuni segnali sembrano suggerire di sì, anche se forse è troppo presto per dirlo.   Al New York Times il numero zero (un +0,3%) viene salutato come una sorta di ‘’vittoria’’ dopo anni di percentuali di ricavi in calo - come si vede dalla tabella –, tanto che  Ken Doctor ci costruisce uno dei suoi Newseconomics.   (altro…)

Quotidiani, 3 lettori su 4 in Usa hanno più di 45 anni

20 Gennaio 2013 Tag:, , , , , , ,
Vecchio lettore   Un nuovo allarme sul progressivo invecchiamento del pubblico della stampa: dal 2010 al 2012 gli ultra45enni sono passati dal 51 al 74%.   Una riflessione di Alan D. Mutter su Reflections of a Newsosaur   (altro…)

Americani divisi sulla valutazione del massacro di Newtown

18 Dicembre 2012 Tag:, ,
La sparatoria è un fatto isolato dovuto a una persona squilibrata oppure riflette in qualche modo i problemi della società?   Dopo i fatti di Newtown gli americani sono quasi divisi a metà : 44%, atto isolato; 47%, sintomo sociale. Come era già avvenuto per il massacro del Virginia Tech nell’ aprile 2007, mentre le percentuali si erano nettamente diversificate nei due episodi più recenti, Tucson e Aurora.   Ecco la tabella messa a punto dal Pew Research Center sulla base di un sondaggio compiuto fra il 14 e il 16 dicembre.  

Usa, continua il declino dei lettori di giornali, ma anche le tv preoccupano

20 Ottobre 2012 Tag:, , , , ,
Nell’ era digitale i quotidiani continuano a soffrire, anche se un recente studio del Pew Research Center segnala che anche l’ informazione televisiva è particolarmente vulnerabile rispetto alla rivoluzione numerica. La percentuale degli americani che seguono l’ informazione sulla tv locale è infatti calata dal 54% del 2006 al 48% di oggi. Ma quello che preoccupa maggiormente – spiega il Chicagotribune  – è il progressivo invecchiamento degli spettatori delle reti radiotelevisive tradizionali. (altro…)