paywall

I giornali del futuro Il futuro dei giornali

9 Dicembre 2015 Tag:, , , , , , , , , , , , ,
i giornali   Il nuovo libro di Pier Luca Santoro affronta in modo diretto e con grande ricchezza di informazioni il << tema >> cardine degli ultimi 20 anni dell'editoria di informazione: la sostenibilità. Con spunti, riflessioni, dati e contributi di valenti professionisti e studiosi del settore, l'esperto di marketing editoriale, esamina l'esistente e poi suggerisce una serie di possibili scenari in cui muoversi alla ricerca della pietra filosofale del settore: << Il modello di business >>.   Di seguito abbiamo estratto una serie di stralci dal saggio di Santoro in cui vengono, a nostro avviso, molto ben evidenziati alcuni spunti di riflessione e lanciati temi di sperimentazione che necessiterebbero ulteriore approfondimento da parte del comparto <<  industriale >>. Buona lettura e non perdetevi, se siete interessati,  la lettura integrale dell'e-book di Pier Luca Santoro: << I giornali del futuro. Il futuro dei giornali. Chi vincerà la sfida dell'informazione fra carta e web >> ed. Informant. (altro…)

La crescita del ‘’social shopping’’ favorirà una cultura del pagamento dei contenuti giornalistici digitali?

1 Agosto 2014 Tag:, ,
social shoppingIndurre le persone a pagare per i contenuti online è una delle principali sfide che gli editori devono affrontare. Nonostante anni di tentativi, i meccanismi di pagamento, per la maggior parte delle transazioni online – con poche eccezioni –, sono ancora  una gran seccatura per i consumatori rispetto al mettersi le mani in tasca e prendere i soldi per pagare.   Ma  forse la soluzione verrà dalla tecnologia.   (altro…)

Neanche i paywall potranno risolvere la crisi dei giornali

2 Giugno 2014 Tag:,
paywall‘’I paywall non potranno essere una “correzione tecnica” né nel fornire un business model efficace, né nel salvare l’industria dei giornali dalla stagnazione in cui si trova. Certo, diverse soluzioni a pagamento di questo tipo possono far fruttare buoni risultati e diversi livelli di successo, ma quello che ancora occorre veramente per garantire un futuro alle news è un sistema di supporto per il giornalismo di qualità, che non può essere completamente basato sul mercato’’.   E’ la conclusione di  uno studio pubblicato su Digital Journalism, di cui il sito dell’ European Journalism Observatory (Ejo) pubblica un’ ampia e interessante sintesi.   (altro…)

Giornalismo online: il ‘’tutto gratis’’ resta il modello preferito

5 Aprile 2014 Tag:, ,
Uk2La disponibilità a pagare per l’ informazione online resta estremamente ridotta. Lo conferma un altro sondaggio, compiuto questa volta nel Regno Unito, secondo cui l’ 82% degli utenti di internet non hanno mai pagato per accedere a contenuti giornalistici negli ultimi 12 mesi e il 70% non sarebbe assolutamente disposto a farlo, mai.   I dati emergono da uno studio condotto dal London Press Club attraverso la piattaforma YouGov, spiega eMarketer.com.   (altro…)

Riflessioni e aggiornamenti sul “futuro delle news”

3 Marzo 2014 Tag:, ,

Futuro-news A che punto siamo con gli esperimenti sull’informazione nel contesto digitale? Quali le risposte di successo alla crisi della carta stampata (non del giornalismo) e quali business model vanno privilegiati sul web? In pratica, si tratta dell' annosa questione del "futuro delle news" nell' ambito sempre più fluido di Internet e dei social media.

Temi comunque bollenti, su cui torna Dean Starkman in un articolato intervento sul sito della Columbia Journalism Review, rivedendo le supposizioni di due anni or sono e alla luce dei risultati delle iniziative ad hoc di svariate testate statunitensi.   A superamento della contrapposizione che vedeva le nuove leve del giornalismo puntare tutto sulla tecnologia e su un approccio informale, decentrato e gratuito, e la “vecchia guardia” che insisteva su professionalità e forme di accesso a pagamento.