Odg

Rapporto sul Giornalismo Digitale Locale & Iperlocale

4 Luglio 2016 Tag:, , , , , , , , , , , ,
ricercaIncertezza, poche risorse e scarsa attenzione da parte delle istituzioni. E’ questo, in estrema sintesi, l’orizzonte in cui si muove il giornalismo digitale in Italia e che renderebbe quindi l’informazione on line sostanzialmente ‘’non libera’’. E’ pieno di ombre e criticità il quadro che emerge dalle considerazioni espresse dalle testate che hanno partecipato al sondaggio realizzato da ‘’Giornalismi’’ (gruppo di lavoro del Consiglio nazionale dell’ Ordine dei giornalisti) in collaborazione con Anso (l’ Associazione degli editori online) per la seconda fase della Ricerca sul giornalismo e l’ editoria digitale in Italia (il primo Rapporto è qui), dedicata soprattutto al giornalismo digitale ‘’nativo’’ non collegato a testate cartacee o emittenti radiotelevisive. La conferma viene anche da una serie di interviste specifiche, condotte da ‘’Giornalismi’’, che testimoniano come chi fa seriamente informazione sul web, ha per compagna l’incertezza. Se è imprenditore combatte con i conti che non tornano per la pubblicità insufficiente e con la paura delle cause che possono arrivare dai dipendenti se i contratti non sono sufficientemente “blindati”. (altro…)

Digitale è cultura

2 Settembre 2015 Tag:, , , , , , , , , ,
DIGIT_logoLa nuova edizione di digit è la naturale prosecuzione di un percorso intrapreso 3 anni fa a Firenze. Questa é l'edizione in cui digit ha trovato la sua "patria" naturale a Prato. Grazie, soprattutto alla Cciaa di Prato, che nella nostra manifestazione ha creduto "al buio" già dallo scorso anno, al Comune di Prato, e anche alle istituzioni giornalistiche toscane e nazionali, che da tre anni a questa parte, cioè dall'inizio, ci sostengono economicamente permettendoci di mettere in scena il nostro piccolo evento.     Un evento, digit, che cerca di essere soprattutto un luogo fisico, nei due giorni della manifestazione, e virtuale: online per tutto il tempo dell'anno, fra un evento << fisico >> e l'altro, per riflettere e discutere delle idee e delle nuove pratiche del giornalismo. (altro…)

Dig.it 2014 a Prato il 19 e il 20 settembre, si aprono le iscrizioni

23 Luglio 2014 Tag:, , , , , , , ,
dig-itL'edizione 2014 di Dig.it, che si svolgerà il 19-20 settembre, avrà come filo conduttore il tema della disintermediazione, della contaminazione e del giornalismo come bene comune.   Le novità di quest'anno sono davvero molte. La prima è il cambiamento di sede: da Firenze a Prato.   Firenze è stata la culla di Dig.it, ora Prato, grazie all'interessamento e alla disponibilità della Camera di Commercio,  ha offerto all'organizzazione la possibilità di crescere ancora diventando davvero il primo festival italiano del giornalismo digitale, un evento in cui si esprimerà tutto l'orgoglio digitale, un vero digital pride, del mondo dell'editoria online italiana e non solo.   (altro…)

Data journalism: «Ma chi me lo fa fare?», storie di giornalisti minacciati

27 Marzo 2013 Tag:, , , , ,
GMLuglio 2012. Firenze. In occasione del numero zero di Dig.it si era tenuto un panel sul data journalism che ha visto protagonisti, tra gli altri, Isacco Chiaf e Jacopo Ottaviani, oltre che il sottoscritto in veste di moderatore.   Proprio in quell’occasione è nata l’idea di un progetto che raccontasse attraverso un linguaggio innovativo e crossmediale il fenomeno dei giornalisti minacciati in Italia – e con essi l’intera informazione e la democrazia del Paese.   (altro…)

La fabbrica dei giornalisti/ Le interviste

5 Dicembre 2012 Tag:, , , , , , , , , , , , , ,
In un video realizzato venerdì scorso, in occasione della presentazione in Fnsi del Rapporto sulla professione giornalistica realizzato da Lsdi, intervengono alcuni dei partecipanti all’ incontro.   Interviste, a cura di Salima Balzerani, a Pino Rea (Lsdi), Franco Siddi (segretario Fnsi), Andrea Camporese (presidente Inpgi), Daniele Cerrato (presidente Casagit), Vittorio Roidi (già presidente Fnsi e segretario OdG), Marina Cosi (presidente uscente del Fondo Complementare).