NAA

Giornali Usa: euforia per i risultati del 2014 (”e nel 2015 andrà ancora meglio”)

29 Dicembre 2014 Tag:, , , ,
NaaGli ultimi 12 mesi sono stati un periodo tonificante per l’ industria dei quotidiani negli Stati Uniti e i prossimi 12 si preannunciano ancora migliori. Ne è convinta Caroline Little, presidente e Ceo dell’ American Newspapers Association, secondo cui il 2014 ha visto l' industria dei giornali traboccare di ‘’nuove idee, di nuove tecnologie e di nuovi contenuti’’.   Il settore – spiega Little in un editoriale su Auburnpub.com – ‘’ha sviluppato modi migliori per raggiungere i lettori e dar loro quello che vogliono in maggiore quantità: più storie, più impegno, più coinvolgimento, informazione più personalizzata e più contenuti sulle loro piattaforme preferite. Il futuro dei giornali è la loro presenza su tutte le piattaforme, dalla stampa al digitale e al mobile’’.   (altro…)

Quotidiani Usa: il pubblico digitale cresce del 17% in un anno

28 Novembre 2014 Tag:, , , ,
NAAL’ audience digitale del quotidiani Usa ha toccato un nuovo record secondo i dati forniti da ComScore alla Newspaper Association of America. Nel mese di ottobre, circa 166 milioni di adulti hanno letto i giornali su piattaforme digitali, con un aumento del 17% sullo stesso periodo dell’ anno scorso. Nei primi 10 mesi del 2014 è stato registrato un aumento di 20 milioni di visitatori unici, ha aggiunto la NAA spiegando che i dati sono stati ottenuti attraverso più di 300 testate quotidiane.   (altro…)

161 milioni di visitatori sui siti web dei giornali Usa, ma solo per 1,1 minuti al giorno

1 Maggio 2014 Tag:, , , , ,
UsaDue terzi degli adulti americani – 161 milioni di persone – hanno visitato a marzo i siti web dei quotidiani, ma il tempo medio dedicato ad ogni visita è stato un anemico 1,1 minuti al giorno.   Lo segnala Alan D. Mutter sul suo Reflection of a Newsosaur.     (altro…)

Quotidiani Usa: la pubblicità su carta calata dell’ 8,6% nel 2013; quella online +1,5%

19 Aprile 2014 Tag:, , ,
NAADa 47,4 miliardi nel 2005 l' ammontare dei ricavi pubblicitari per i quotidiani su carta americani è sceso a 17,3 miliardi, un terzo rispetto a nove anni fa, calando di un altro 8,6% nel corso del 2013.   Lo segnala Alan D. Mutter sul suo blog – Reflections of a Newsosaur - riportando gli ultimi dati diffusi dalla Newspaper Association of America (NAA).   (altro…)

Usa, giornali su carta a livello del 1940
E gli editori smettono di diffondere dati omogenei

1 Novembre 2013 Tag:, , , , ,
MutterNuovi dati confermano il pesante declino dei quotidiani su carta in America.  Ma le associazioni che li rappresentano, incapaci di arrestare anni di calo delle vendite pubblicitarie e di diminuzione delle copie vendute, hanno addirittura deciso di smettere di riferire con regolarità sull’ andamento delle cose, visto che i singoli editori non sono tenuti più a diffondere dati omogenei. Lo denuncia Alan Mutter nelle sue ultime ‘’Reflections of a Newsosaur’’.   (altro…)