mobile

Tagliare, tagliare… anche la lunghezza dei pezzi: le nuove linee-guida di Ap e Reuters

15 maggio 2014 Tag:, ,
ApLe redazioni si restringono e i redattori delle testate che usano le notizie dell’Associated Press (Ap) non hanno il tempo materiale per tagliare e sintetizzare il materiale dell’agenzia – che quindi, qualche giorno fa, ha imposto ai suoi giornalisti una secca riduzione della lunghezza dei pezzi.   (altro…)

News Digest, l’ applicazione per mobile di Yahoo! che riassume automaticamente gli articoli

12 gennaio 2014 Tag:, ,
Yahoo!Un’ applicazione ‘’per non lasciarsi sfuggire niente di quello che accade sul web’’: due volte al giorno aggrega i principali articoli presenti su internet e ne fa automaticamente delle sintesi. E’ News Digest, che Yahoo! ha presentato al salone dell’ elettronica di Las Vegas.   (altro…)

Il ‘’mobile’’, ultima grande occasione per i media locali

5 gennaio 2014 Tag:, ,
Mobile Per iIl 30 % degli americani i media su mobile sono i mezzi  di informazione preferiti; l’ utilizzo dei dispositivi mobili nel 2014 raddoppierà toccando il 30% del traffico Internet mondiale; il volume della pubblicità mobile triplicherà nel 2017 arrivando a 20,7 miliardi dollari, rispetto ai 7 miliardi dollari nel 2013. E la metà della spesa pubblicitaria andrà ai media locali, generando 10,8 miliardi dollari di ricavi nel 2017 contro i  2,9 miliardi dollari nel 2013.   (altro…)

Oltre la metà degli inglesi vanno su internet tramite mobile

16 ottobre 2013 Tag:, ,
eMarketers1Nel Regno Unito cresce la percentuale dei consumatori che si connettono a internet tramite mobile. Secondo una ricerca realizzata all’ inizio di questo mese dall’ Oxford Internet Institute, il 57% degli internauti in Gran Bretagna nel 2013 accedono alla rete via dispostivi mobili. Si tratta di quasi il triplo della percentuale del 2009 (come si vede nella tabella) e – precisa Emarketer.com –  essa caratterizza il mobile come il secondo ‘’ambiente’’ di accesso più usato – dopo la propria abitazione -.   (altro…)

Qualche spunto per gestire i contenuti sul mobile

2 ottobre 2013 Tag:, , , , , ,
Mobile-content-300x300  Smartphone e tablet fanno parte del quotidiano di ognuno di noi. Questi dispositivi mobili sono anche il luogo nel quale ci informiamo quotidianamente, grazie soprattutto alle timeline dei social media ma anche grazie ai siti web di quotidiani, magazine e ai blog.   Presentiamo qui qualche spunto in rete su come affrontare e gestire i contenuti sul mobile. Il tema è affrontato da diverse angolazioni partendo del modello di business fino ad arrivare al corretto uso degli attrezzi del mestiere.    (altro…)

L’ atomizzazione dell’ articolo, nel ‘mobile’ cambia la forma della costruzione giornalistica

9 agosto 2013 Tag:, , , , ,
circa1 “Atomizzazione” dell’articolo. E’ il procedimento adottato da Circa, la startup pensata per fare un nuovo tipo di informazione su dispositivi mobile, a cui Lelio Simi ha dedicato un ampio articolo sul suo blog, Senzamegafono, che riprendiamo su Lsdi.   ‘L’ idea alla base di Circa è quella di ripensare alla forma articolo come lo abbiamo conosciuto fino ad oggi e di ridurlo nei suoi elementi fondamentali: i fatti, le statistiche, le citazioni, i contenuti media (immagini, mappe) pensandoli come singoli ‘atomi’. L’obiettivo è quello di costruire un formato molto più compatto e leggero  perché privo di quelle ridondanze e ripetitività tipiche dell’articolo ‘classico’. Il risultato dovrebbe essere quindi più facilmente (e rapidamente) consultabile per il lettore e la sua attenzione è catturata da pochi elementi autonomi tra di loro’’. (altro…)

Pubblicità: sul mobile +67% nel 2013

22 giugno 2013 Tag:, , , , , ,
Zenith3 Il fatturato mondiale della pubblicità su dispositivi mobili (smartphone e tablet) crescerà quest’ anno del 67% e continuerà a salire a un tasso medio del 51% annuo fino al 2015, con una progressione cinque volte più rapida di quella della pubblicità per i pc. Lo prevede un Rapporto di ZenithOptimedia, secondo quando riporta 233grados.com.   (altro…)

I quotidiani ancora il mezzo migliore per coinvolgere i lettori, ma quelli locali sono molto indietro col mobile

17 aprile 2013 Tag:, , , , , , ,
NielsenI quotidiani sono ancora il mezzo migliore per coinvolgere il pubblico e la pubblicità su quelli cartacei rimane sempre molto efficace. Lo ha rilevato  una nuova ricerca realizzata da Nielsen per conto della Newspaper Association of America (NAA), Ma con il calo degli investimenti pubblicitari  il quadro – osserva paidContent - non è così roseo come l’ indagine farebbe sembrare. I  quotidiani però potrebbero fare di più, specialmente sul piano del mobile e dei social network.   (altro…)

Un visitatore su 3 arriva al WSJ online via mobile

22 febbraio 2013 Tag:, , , , , ,
mobile Quasi un terzo (il 32%) del traffico di visitatori dell’ edizione web del Wall Street Journal (WSJ) vi accede attraverso dei dispositivi mobili. Lo ha segnalato Raju Narisetti, il massimo responsabile della sezione digitale del quotidiano economico, intervenendo a Londra al Digital Media Strategy (importante incontro internazionale sul marketing e le strategie di pagamento dei contenuti attraverso il mobile),   secondo quanto riporta 233grados.com. (altro…)

Twitter batte Facebook nella pubblicità su ‘mobile’

7 settembre 2012 Tag:, , , , ,
Twitter raccoglierà quest’ anno negli Stati Uniti più soldi dalla pubblicità sui dispositivi mobili del suo cugino maggiore, Facebook: lo prevede eMarketer, spiegando che Twitter dovrebbe incassare 129,7 milioni di dollari, mentre FB – che quest’ anno per la prima volta è entrato nel segmento di mercato – dovrebbe raccogliere poco più della metà, 72,7 milioni.   (altro…)